Lavorare nel calcio, alla Cattolica il corso Finance per non Finance Manager nel calcio

Lavorare nel calcio. A partire da martedì 5 aprile prende il via presso l’Università Cattolica di Milano il Corso Finance per non Finance Manager: fondamenti di gestione finanziaria nel settore…

nuovo stadio frosinone

Lavorare nel calcio. A partire da martedì 5 aprile prende il via presso l’Università Cattolica di Milano il Corso Finance per non Finance Manager: fondamenti di gestione finanziaria nel settore del calcio professionistico. Il percorso formativo nasce con l’obiettivo di analizzare nel dettaglio il business del calcio professionistico, un ambito che negli ultimi tempi ha acquisito maggiore importanza e interesse anche da parte degli appassionati di questo sport.

Gli effetti della crisi economica, infatti, costringono i professionisti del settore a competere avendo vincoli di risorse precedentemente sconosciuti. Inoltre, le normative rilevanti in ambito economico – finanziario, recentemente introdotte, richiedono agli operatori competenze sempre più elevate.

Il Corso, partendo dalla costruzione di fondamenti teorici di base, indispensabili per la comprensione dei temi che saranno successivamente sviluppati e per l’utilizzo di un linguaggio co-
mune, offre un insight di carattere operativo e pratico sui principali aspetti di carattere economico-finanziario.

Possono essere interessati a partecipare manager e professionisti del settore calcio (direttori sportivi, agenti, segretari, legali…) con l’intenzione di acquisire o sviluppare competenze in merito ai principi economici d’impresa applicati al business specifico del calcio. I partecipanti apprenderanno le logiche di funzionamento delle Leghe professionistiche di calcio, per poterle applicare adeguatamente alle tecniche di pianificazione e gestione strategica delle attività e/o per meglio presidiare i profili economico-finanziari nelle proprie relazioni con interlocutori interni ed esterni all’azienda.

Altri destinatari possono essere manager e professionisti (Avvocati, Dottori Commercialisti e Giornalisti) operanti in altre industry che intendano acquisire o sviluppare competenze finanziarie con specifica applicazione al settore calcio al fine di poter operare in modo qualificato in tale settore.

Il corso, della durata di 20 ore, prevede una didattica integrata che comprende lezioni frontali con approfondimenti teorici e metodologici, analisi di casi, lavori di gruppo, interventi di esperti.
È inoltre prevista la presenza di un tutor d’aula con compiti di assistenza e supporto organizzativo. Al termine delle lezioni ogni partecipante presente ad almeno l’80% delle lezioni riceverà un attestato di partecipazione.

I direttori del corso sono il prof. Claudio Sottoriva, Sottoriva, docente di Metodologie e determinazioni d’azienda presso la Facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e il dott. Valerio Casagrande, Responsabile Finanza e Controllo di Gestione LNPB.

Vediamo quindi il programma e i temi che saranno affrontati:

  • 5 aprile 2016, ore 14.30-18.30 – “Il bilancio di esercizio di una società calcistica e i relativi criteri di redazione (parte I). Sarà l’occasione per parlare di aspetti come il conto economico, lo stato patrimoniale, il rendiconto finanziario, la nota integrativa e la relazione sulla gestione.
  • 12 aprile 2016, ore 14.30-18.30 – “Il bilancio di esercizio di una società calcistica e i relativi criteri di redazione (parte II). La lettura del bilancio come sintesi della gestione: le voci determinanti per l’analisi finanziaria e per la verifica della sostenibilità finanziaria. – “La fiscalità diretta e indiretta relativa alla gestione delle società di calcio professionistiche”.
  • 19 aprile 2016, ore 14.30-18.30 – “Il financial fair play: elementi essenziali”. Saranno illustrate le ragioni della sua istituzione, le principali disposizioni normative e gli aspetti normativi.
  • 26 aprile 2016, ore 14.30-18.30 – “Aspetti operativi della gestione di una società di calcio”. – Il sistema sanzionatorio attualmente vigente con riferimento ai controlli economico – finanziari”.
  • 3 maggio 2016, ore 14.30-18.30 – “Il sistema attuale dei controlli economico – finanziari e le prospettive future”. Saranno indicate le Norme Organizzative Interne della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), il Sistema Licenze Nazionali, gli strumenti di controllo applicati dalle Leghe (con esempi), l’introduzione dei parametri economico – finanziari – “Il funzionamento delle Leghe dal punto di vista economico – finanziario”.

Il corso è inoltre accreditato ai fini della formazione obbligatoria degli Avvocati.