Nike scarpe anti fango, l’ultima novità dell’azienda statunitense sembra davvero incredibile: un paio di scarpini con un sistema che impedisce al fango di attaccarsi alla suola.

Il sistema si chiama Anti-Clog Traction System ed è stato presentato all’Innovation Summit di New York. Il sistema anti-fango è il risultato di due anni di lavoro di ricerca. «Il fango ha sempre rappresentato un sfortunato problema accettato dai più. I calciatori sono soliti sbattere le proprie scarpe una contro l’altra un volta usciti dal campo di gioco, o strusciarle sull’erba nel tentativo di rimuoverlo. Senza dimenticare che il fango stesso rende la corsa dei giocatori molto più pesante, compromettendone la trazione», ha dichiarato Max Blau, VP Nike Football Footwear.

 

«I test sono stati molti divertenti – ha proseguito Blau – perchè gli atleti che a fine allenamento si preparavano a pulire i loro scarpini, non trovavano quasi nulla sulla loro suola. È stata una sorpresa anche per loro e si chiedevano come fosse possibile».

Nike scarpe anti fango, il progetto di ricerca è durato due anni
Nike scarpe anti fango, il progetto di ricerca è durato due anni

Il sistema Anti-Clog Traction è stato sviluppato dal team di ricerca del dottor Jeremy Walker: si è partiti da soluzioni come interventi meccanici o idrorepellenti, che non sono stati ritenuti adatti. La soluzione definitiva è stata un polimero adattabile che diviene remissivo quando esposto all’interazione con l’acqua.

«Abbiamo smesso di pensare a come respingere l’acqua e cominciato a come usare il tutto a nostro vantaggio, creando uno strato lubrico senza sacrificare la trazione – le parole di Walker -. Capire la struttura molecolare del fango era la chiave per sviluppare una soluzione idrofila, che aiuta a tenere il fango lontano dalla suola».

Una novità non da poco, anche se per ora le scarpe saranno prodotte solamente in edizione limitata, acquistabile a partire dal 15 aprile.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here