Bologna, nuova partnership con i vini Umberto Cesari. Il Bologna è tornato in questa stagione in Serie A con grandi speranze di fare bene e di mantenere almeno la categoria, ma in attesa di capire come andrà la stagione gli emiliani possono festeggiare l’arrivo di un nuovo sponsor che ha deciso di unire il suo brand a quello della società rossoblù. Umberto Cesari, azienda bolognese leader nella produzione vinicola italiana, infatti, sarà partner del Bologna. A comunicare l’accordo è stato proprio il club attraverso un comunicato ufficiale.

L’azienda, che si estende per 350 ettari sulle colline tra Castel San Pietro Terme e Imola e che esporta i suoi prodotti in oltre settanta Paesi nel mondo, ha deciso di affiancare il Bologna Fc 1909, riaffermando il proprio legame con il territorio con la speranza di poter trarre beneficio a livello di risultati per entrambe le parti.

A essere soddisfatto per questa nuova collaborazione è proprio il patron dell’azienda, da sempre tifoso del Bologna, che grazie alla nuova presidenza punta a crescere e rendere ancora più agevole lo stadio Dall’Ara dove vengono disputate le gare casalinghe: “E’ vero”, racconta Umberto Cesari, abbonato al Bologna da una vita. “Il Canada, e in particolare il Québec, è uno dei nostri mercati prioritari. Due anni fa il nostro country manager mi propose un accordo di collaborazione con i Montreal Impact (il club di Saputo) che ovviamente all’epoca non aveva ancora alcun rapporto con Bologna e con il Bologna. Negli Impact però giocava Marco Di Vaio, la partnership ci era apparsa vantaggiosa e insomma, dopo i primi approcci, decidemmo di sottoscrivere l’accordo. Di lì a poco Saputo sbarcò a Bologna. Quasi un segno del destino, inevitabile a quel punto avviare un discorso analogo anche con il club della nostra città, per cui ho sempre tifato“.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here