Roma tv accordo sky – Il canale ‘Roma TV’ visibile gratuitamente agli abbonati, un intero catalogo di contenuti sempre aggiornato e disponibile on-demand grazie all’esclusiva di tutti i diritti d’archivio, l’accesso a campi d’allenamento e conferenze stampa. E’ l’offerta che Sky inaugurerà dall’1 agosto. Un’offerta frutto della partnership pluriennale siglata con la Roma, che include i diritti tv e media del club di Trigoria.

Per la prima volta Roma TV (ora al canale 213) sarà disponibile a tutti gli abbonati ai pacchetti Sport e calcio di Sky. Sul canale tematico, poi, si potranno seguire tutte le partite di Champions League della squadra di Rudi Garcia dalla mezzanotte del giorno stesso della gara. “Per la Roma si tratta di un passo avanti importantissimo, Sky è la piattaforma su cui la maggioranza vive il calcio in Italia – ha spiegato il Ceo, Italo Zanzi, nel corso della presentazione al centro sportivo ‘Fulvio Bernardini’ – Stiamo facendo di tutto per avvicinare più sostenitori alla squadra, e adesso con questo accordo sarà possibile raggiungere tanti tifosi in più, penso circa 3,5 milioni. Siamo fiduciosi di aver scelto il miglior partner perché cerchiamo sempre l’eccellenza“.

Club ed emittente hanno inoltre siglato un accordo in base al quale Sky avrà l’esclusiva di tutti i diritti d’archivio della Roma e accesso al campo di allenamento e alle conferenze stampa. Con questa intesa, Sky Sport seguirà la stagione dei giallorossi da una visuale ancora più privilegiata. Solo gli abbonati Sky, infatti, potranno vedere le immagini storiche del club e vivere ogni giorno, 24 ore su 24, le gesta di Totti e compagni.

Proprio in virtù di questo accordo ecco poi la novità ‘Roma Forever’, un intero catalogo sempre aggiornato e disponibile su Sky On Demand. Un servizio unico ed esclusivo per i clienti Sky che si arricchirà ogni mese di nuovi contenuti, e a cui si potrà accedere in ogni momento per un viaggio nel presente e nel passato del club. L’inaugurazione del nuovo corso Sky-Roma avverrà ufficialmente l’1 agosto, data in cui la squadra giallorossa scenderà in campo per la prima amichevole d’agosto in casa dello Sporting Lisbona.

L’impegno, e i successivi tre test europei di altissimo livello con Barcellona (5 agosto), Valencia (8 agosto) e Siviglia (14 agosto), saranno trasmessi solo su Sky, in diretta su Roma TV. “Siamo orgogliosi di questa partnership, ci abbiamo lavorato molto – ha ammesso Matteo Mammì, direttore programmi, produzioni e diritti di Sky Sport -. Si tratta di un accordo molto complesso che racchiude una visione comune: la passione per lo sport e la volontà di offrire sempre servizi, contenuti, e qualità migliori. E’ l’unico modo per far evolvere l’interesse del pubblico per il nostro calcio“. “Per quanto riguarda l’accesso ai campi d’allenamento e alle conferenze stampa non saremo talebani nel difendere la nostra esclusiva, come altri questa estate hanno scelto di fare – ha infine sottolineato Mammì, punzecchiando i rivali di Mediaset -. Non vogliamo chiudere, vogliamo che il calcio sia accessibile a tutti. E quindi con la Roma abbiamo stabilito regole che non vieteranno l’accesso a nessun altro. Ci sarà un democratico accesso a tutte le immagini”.