Il Bayern Monaco, campione di Germania è tra i 5 club più ricchi al mondo. Il club allenato da Pep Guardiola, inoltre, guadagnerà circa la metà di Real Madrid e Barcellona dal nuovo contratto tv della Bundesliga per la stagione 2015-16, il cui valore complessivo è pari a 850 milioni di euro.

In base al nuovo accordo per la vendita dei diritti di trasmissione delle gare di tutte e 18 le squadre del campionato tedesco (e della seconda divisione) il club bavarese incasserà infatti 75 milioni di euro, poco più della metà dei 140 milioni che le due big di Spagna incassano alla stessa voce.

Da questi, il club di Monaco otterrà circa 40,4 milioni di euro dalla vendita del pacchetto tv in Germania, 31,5 dalla vendita all’estero e 2,1 da altri parametri.

Alle sue spalle, lo Schalke 04 con 62 milioni di euro, poi il Borussia Dortmund con 61. Fanalino di coda, il piccolo Darmstadt, con 23,7 milioni. In Bundesliga tuttavia, il rapporto “first-to-last” è di solo 3:1 rispetto invece a quanto accade nella Liga spagnola, con Real e Barça che, storicamente, monopolizzano il mercato tv.

Nello specifico infine, i ricavi derivanti dalla commercializzazione all’estero del torneo tedesco saranno spartiti quasi esclusivamente tra tutti i club della Bundesliga, mentre il totale sarà ripartito per l’80% tra le società della massima serie, il restante 20 a quelle militanti in seconda divisione.