Sampdoria
Nuova maglia

Sampdoria, l’era Joma è finalmente incominciata. Rispetto al passato, con l’azienda di abbigliamento sportivo spagnola, la Sampdoria ha puntato a rimarcare la fedeltà dei tifosi nei confronti della propria squadra del cuore.

Infatti, lo spot pubblicato lunedì scorso sui vari social network dalla Joma con la voce dei tifosi, ne è una chiara dimostrazione. Intanto, stamane è stata presentata la nuova maglia blucerchiata per la prossima stagione realizzata insieme al marchio spagnolo Joma.

La seconda maglia che assomiglia a quella degli anni settanta.
La seconda maglia che assomiglia a quella degli anni settanta.

L’aspetto più curioso arriva da una serie limitata di divise riservate agli appassionati e caratterizzate dallo slogan “La maglia che ti incoraggia”: sono state infatti realizzate con un chip all’interno dello stemma blucerchiato, toccando il quale parte un coro dei tifosi,

cantato per l’occasione da Muriel, Eder, Correa, Palombo, Rizzo e Duncan e registrato qualche settimana fa in gradinata sud.

“Sorvoliamo sulle doti canore dei miei compagni”, ha scherzato Viviano, ma l’iniziativa – unica nel suo genere – ha già attirato l’interesse dei tifosi. Oltre alla maglia blu, è stata presentata la seconda divisa bianca, che è ispirata a quella degli anni Settanta, ed una terza maglia gialla, con una striscia blucerchiata verticale.

La terza maglia
La terza maglia

La maglia “parlante” verrà presentata stasera a Pinzolo alla tifoseria da parte dello stesso presidente Ferrero, atteso nel pomeriggio in Val Rendena.

Intanto sui vari social network, la Joma ha deciso di pubblicare stamane un altro video in cui, un tifoso della Sampdoria in crisi per la perdita dei capelli, sente una voce che lo rincuora. Quella stessa voce che poi lo invita a pigiare sullo scudetto della Sampdoria per ascoltare il sostegno dei propri beniamini.

L’intento di tale video, oltre a rimarcare la grande novità della nuova maglia della Sampdoria targata Joma, è quello di far capire al tifoso che, dopo aver sostenuto la squadra e la società per anni in qualsiasi momento, ora è giunto il suo turno di essere sostenuto e squadra e società sono pronte a farlo in qualsiasi momento.

Dunque, il connubio Sampdoria – Joma servirà soprattutto alla prima per avvicinarsi ulteriormente ai propri tifosi perché in fin dei conti, il calcio è passione e rispetto e questo la Joma lo sa.