L’iniziativa di Dacia “Sponsor Days”, portata avanti sulle maglie dell’Udinese, ha pagato. Grazie al progetto Dacia Sponsor Days – The Split, iniziativa realizzata nell’ambito della partnership con Udinesecalcio, Dacia ha ottenuto due bronzi ai Cannes Lions, Festival internazionale della creatività che ha avuto luogo in Francia, a giugno scorso.

I due premi – precisa una nota – sono stati attribuiti nelle categorie ‘Promo and Activation’ e ‘PR’ e si aggiungono al premio ‘Cross Media ReEvolution’, ricevuto dal progetto Dacia Sponsor Day The Split al Web Marketing Festival per la ‘Migliore Campagna Web 2015’. Quest’ultimo riconoscimento ha premiato la notorietà che la campagna è stata in grado di regalare a tante realtà sportive italiane che godono normalmente di poca visibilità, attraverso il mix efficace di media tradizionali e canali di comunicazione moderni, e sfruttando la forza comunicativa dell’universo calcistico. Cannes Lion è considerato un evento di rilievo nel settore della creatività pubblicitaria, che premia ogni anno le migliori produzioni pubblicitarie e le campagne di comunicazione sulla base di categorie che ne risaltino gli aspetti efficaci ed innovativi.

dacia sponsor daysPer l’edizione del 2015 Dacia ha messo a disposizione i propri spazi sponsor a tre squadre appartenenti alle discipline sportive più diverse, abituate a godere di scarsa attenzione mediatica e sostegno finanziario per portare avanti la propria attività agonistica. Per tre partite di campionato, inoltre, i giocatori di Udinese hanno condiviso la loro maglia con i colori sociali di ognuna delle 3 squadre vincitrici del concorso: l’ASD Pallamano Rovereto Vallagarina, l’ASD Briganti Napoli (Football americano) e il Castelfranco calcioFemminile.