Satdio San Mames, si studia un'altra trasformazione

Lo stadio San Mames, quello in cui disputa le partite casalinghe l’Athletic Bilbao, è un punto di riferimento nel mondo del calcio ed è l’impianto costruito più recentemente in Spagna.

La Catedral, come viene soprannominata dai tifosi baschi, si contraddistingue per la modernità e per il design molto ricercato. In origine, è stato inaugurato nel 1913, per poi essere demolito cento anni dopo e ricostruito seguendo le norme UEFA nel 2013. Nel complesso dove sorge il nuovo stadio, ci sono anche musei, sale riunioni, sale conferenze, un ristorante e shopping center.   Ad appena due anni di distanza però, il San Mames, potrebbe subire un’ulteriore trasformazione. La dirigenza del club infatti, sta seriamente valutando di coprire il campo, per salvaguardare il manto erboso dalle violente e ripetute piogge che puntualmente si abbattono su Bilbao. Inoltre, questa soluzione permetterebbe a tutti i tifosi di godersi al meglio la partita, perché, come testimoniato anche dallo stesso presidente Josu Urrutia, sono parecchi i posti scoperti che “obbligano” i sostenitori del club a bagnarsi durante gli incontri

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here