Inter night bolingbroke – Uno dei primi risultati della nuova gestione di Erick Thohir è la maggiore attenzione dell’Inter nei confronti del marketing e del brand della società. Chiaro che i risultati importanti devono ancora arrivare; tuttavia l’impegno della nuova dirigenza è immediato.

Per presentare la nuova maglia del club nerazzurro, l’Inter ha organizzato un evento dedicato ai nuovi abbonati. Per partecipare all’Inter Night è infatti stato necessario sottoscrivere un abbonamento alla nuova stagione. All’evento, in corso di svolgimento a San Siro, hanno partecipato il tecnico Roberto Mancini e il ceo Michael Bolingbroke.

L’ex dirigente del Manchester United ha tracciato i piani futuri del club: Negli anni in cui ho lavorato nel calcio ho imparato che un club è nulla senza i tifosi. Gli ultimi anni per noi interisti non sono stati semplici, ma stiamo lavorando duro per assicurare a Mancini un futuro per portare il club ai risultati che merita. Uno dei più importanti obiettivi che abbiamo è riempire il Meazza per trasformarlo in una fortezza. Siete i primi abbonati e avrete visione immediata di quello che farà il club. Porteremo l’Inter in Europa, perché siamo l’Inter e a questo non va aggiunto altro. grazie per la fedeltà”.

Queste invece le parole di Mancini: “Grazie a chi ha rinnovato e a chi si abbonerà. Siamo fiduciosi. Giocheremo con la maglia della Coppa Uefa vinta nel 1991, speriamo che porti bene. Siamo fiduciosi che la società farà di tutto per farvi divertire. Comprerò anche io l’abbonamento perché sono sicuro che faremo bene. Sono sicuro che avremo una squadra competitiva e poi, come ha detto Bolingbroke, la società farà di tutto. Abbiamo bisogno di voi, mi dispiace che non abbiamo i risultati quest’anno. Manca ancora una partita e ci crediamo comunque, non si sa mai. Touré? Anche la società vuole giocatori come Touré qui. Giocatori che possano rinforzare la squadra. La speranza è questa, vogliamo una grande squadra”.