Psg Ooredoo Ibrahimovic

Psg Ooredoo. In partnership dal settembre del 2013 e Top Sponsor del Psg, la nota multinazionale delle telecomunicazioni Ooredoo ha lanciato, proprio alla vigilia del match di Champions League perso per 3-1 con il Barcellona ieri sera, una vastissima campagna comunicativa allo scopo di valorizzare il rapporto di sponsorizzazione con la società francese.

Fans Do Wonders” è infatti il titolo di un’iniziativa marketing firmata Psg Ooredoo, su scala mondiale, e che vedrà il decisivo coinvolgimento di cinque dei più importanti giocatori della compagine parigina, Zlatan Ibrahimovic, Thiago Silva, David Luiz, e i centrocampisti Blaise Matuidi e Lucas Moura, e non solo in uno spot: i giocatori infatti si collegheranno direttamente dalle reti Ooredoo dello stadio Parco dei Principi per parlare con i giovani appassionati di calcio di tutto il mondo. Attraverso il sito fansdowonders.com, o twittando l’hastag #fansdowanders, chi vorrà potrà dunque prendere parte al dialogo interattivo con i fuoriclasse della rosa del club francese. Ed è proprio questo il proposito dell’idea: promuovere la passione dei giovani verso il calcio (e i colori del Psg) attraverso il supporto tecnologico di uno dei leader del settore delle telecomunicazioni.

In tal senso, i messaggi più significativi finiranno in un concorso a premi in cui il fortunato vincitore avrà la posisbilità di viaggiare a Parigi, guardare una partita del Psg e avere l’opportunità di osservare una sessione di allenamento del team agli ordini di Laurent Blanc. Inoltre, gli stessi saranno visualizzati sui tabelloni luminosi dello stadio: una campagna dunque che, presenziando il potente canale dei social network e della rete internet più in generale, si propone un audience planetario. Fans Do Wonders, nelle intenzioni di Ooredoo, vorrebbe replicare il successo della precedente campagna 2014 Simply Do W0nders, la più cliccata nel Medio Oriente e in Nord Africa con 11 milioni di visualizzazioni.