Fininvest collocherà in borsa 92 milioni di azioni della controllata Mediaset, pari al 7,79% del capitale, scendendo a una quota del 33,4%. Il collocamento, informa una nota, avverrà attraverso un accelerated book building.

Ai prezzi di chiusura del titolo Mediaset al termine della seduta di oggi in Piazza Affari (4,262 euro con un rialzo dell’1,48%) il pacchetto messo in vendita dalla holding, cui fa capo tra l’altro il controllo del Milan, vale circa 400 milioni di euro.

L’attività di bookbuilding, prosegue Fininvest, “avrà inizio immediatamente e potrà essere conclusa in qualsiasi momento”. Il collocamento, curato da Merrill Lynch e da Unicredit, è rivolto a investitori istituzionali italiani ed esteri.

La liquidità ottenuta “consentirà, tra l’altro a Fininvest di proseguire nel rafforzamento della struttura finanziaria e patrimoniale della Società e di agevolare eventuali investimenti in un’ottica di diversificazione del portafoglio azionario”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here