Atletico Madrid– I campioni di Spagna in carica, l’Atletico Madrid non si ferma nella ricerca di nuovi sponsor e partnership di “peso”e, in tal senso, ha chiuso un importante contratto di sponsorizzazione con la piattaforma di servizi online Plus500 Ltd.

Chi è il nuovo sponsor dell’Atletico Madrid

Plus 500 gestisce una piattaforma di trading online che consente ai clienti di negoziare su scala internazionale CFD in oltre 50 paesi, attraverso strumenti finanziari diversificati (titoli azionari, ETF, valute estere, indici e commodity). Una società che basa il suo successo grazie allo sviluppo di una tecnologia intuitiva, utilizzabile in ben 31 lingue diverse. Una “caratteristica” che, assieme ad una strategia marketing online ben strutturata, ha permesso a Plu500 di ben posizionare il suo brand sul mercato di riferimento.

I dettagli dell’accordo

Plus500, grazie all’accordo, è diventano sponsor ufficiale dell’Atletico Madrid per il resto della stagione 2014/15 anche se entrambe le parti stanno trattando per “spalmare”, dunque prolungare, il rapporto su più stagioni. Come parte del patto poi, il logo di Plus500 finirà sul retro della casacca della squadra di Simeone in campo nazionale e internazionale, mentre i termini finanziari dell’accordo non sono stati resi noti. Sicuramente Plus500 godrà di una serie di diritti di branding allo stadio e non solo, nonché di una serie di altri vantaggi di sponsorizzazione.

Siamo onorati di poter collaborare con un club calcistico così rispettato come l’Atlético Madrid, che si è affermato in modo netto nel corso dei suoi 111 anni di storia. L’Atlético Madrid è un partner naturale per noi, perché l’Europa rappresenta la nostra clientela più importante e perché condividiamo con questa squadra la passione per il successo, pur conservando un codice etico di trasparenza e rispetto verso i nostri clienti, i fan, i partner e i dipendenti. Questa collaborazione con uno dei maggiori club europei che milita in una delle leghe più conosciute al mondo ci sarà inoltre di aiuto nel quadro della nostra strategia di crescita del riconoscimento del marchio e di espansione della nostra base di clienti in tutto il mondo“, ha detto Gal Haber, amministratore delegato di Plus500.

Miguel Ángel Gil Marín, amministratore delegato dell’Atlético Madrid, ha aggiunto: “Siamo lieti di aver concluso questo accordo con Plus500. Si tratta di un periodo fantastico per il club perché, proprio come Plus500, espandiamo la nostra presenza internazionale. Siamo convinti che la collaborazione con Plus500 ci aiuterà in questo progresso e valutiamo positivamente questa condivisione del percorso con la società mentre iniziamo un nuovo capitolo per l’Atlético Madrid“.

Fabio Colosimo

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here