Zucchetti sarà protagonista dell sfida tra Juventus e Napoli, la finale di Supercoppa Italiana. Una gara che da diversi anni ha preso una sfumatura di carattere internazionale.

La sfida tra il team bianconero, detentori dello Scudetto 2013-2014 e i partenopei, vincitori della Coppa Italia, verrà disputata il 22 dicembre a Doha in Qatar. Il gruppo informatico lodigiano gestirà l’accesso degli spettatori all’evento. Per l’azienda di software sarà un’altra occasione importante per mettere in evidenza il proprio lavoro nel gestire la sicurezza degli spettatori che accederanno agli eventi live calcistici.

L’evento si terrà in una cornice suggestiva e all’avanguardia come quella dello stadio “Al Sadd – Jassim Bin Hamad Stadium”, impianto che ospita le partite interne del club Al Sadd di Doha. La sicurezza dei 15.000 spettatori, che seguiranno la gara dagli spalti, sarà affidata a Zucchetti, che gestirà l’ingresso all’impianto sportivo attraverso i propri sistemi di controllo accessi. La Supercoppa di Doha sarà un altro fiore all’occhiello che arricchirà le storie di successo di Zucchetti, che nella sua bacheca non annovera solo competizioni calcistiche di grande prestigio, ma anche appuntamenti internazionali da “tutto esaurito” del mondo della musica e dello sport in generale.

All’origine del progetto di gestione della sicurezza per la Supercoppa Italiana 2014, un importante accordo risalente al 2010 che ha portato Zucchetti ad installare i propri varchi e sistemi di controllo accessi in 8 stadi in Qatar e che vivrà il suo punto di massima visiblità nel corso dei Mondiali di Calcio del 2022 che si disputeranno proprio in Qatar.

Alberto Lattuada 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here