Escludo nel modo più assoluto un mio rientro, anche se resto legato, all’Inter“. L’ex presidente dei neroazzurri, Ernesto Pellegrini, a margine della consegna dell’Ambrogino d’Oro, ricevuto per il suo impegno nel sociale, smentisce le voci circolate giorni fa di un suo possibile affiancamento nella gestione della società all’indonesiano Erick Thohir.

Non ho mai detto che sarei rientrato -ha sottolineato Pellegrini- e quindi questa non è una smentita ma una precisazione“.

Quanto al nuovo presidente dell’Inter, secondo Pellegrini “ha ereditato una situazione piuttosto complessa, ha acquistato giocatori importanti e deve solo avere del tempo. Io ho impiegato cinque anni per vincere uno scudetto, altri ne hanno impiegati molti di più e io ho fiducia in Thohir“.

Quanto all’Inter “la vedo bene. Avevo stima in Mazzarri che è una brava persona. Certo Mancini ha vinto molto con l’Inter e quindi mi sembra l’uomo giusto al posto giusto al momento giusto“.

Tornando alla sua esperienza neroazzurra “ho vinto lo scudetto dei record e due coppe europee quando queste contavano. Ho fatto tante cose ma mi fa piacere abbiano dato risalto al ristorante solidale“, ha poi sottolineato riferendosi all’Ambrogino ricevuto oggi dalle mani del sindaco Giuliano Pisapia.

Fabio Colosimo

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here