L’imminente campionato di calcio indiano, la Indian Super League (Isl) che si svolgerà fra ottobre e dicembre, si è arricchito di un’altra presenza d’eccezione con la firma apposta da Zico, il «Pelè bianco» brasiliano ad un contratto che lo lega come direttore tecnico del FC Goa. In un comunicato, la proprietà della squadra del piccolo Stato indiano annuncia «con orgoglio la contrattazione come direttore tecnico della leggenda del calcio brasiliano Arthur Antunes Coimbra (Zico)».

L’ex attaccante dell’Udinese, che ha 61 anni, si unirà ad altri nomi del ‘gothà calcistico – Alessandro del Piero, David Trezeguet, David James, Joan Capedevilla, Luis Garcia e Franco Colomba – per un campionato riconosciuto dalla Fifa che comincerà il 12 ottobre e si concluderà il 20 dicembre. Le otto squadre partecipanti rappresenteranno, oltre allo Stato indiano di Goa, le città di Delhi, Guwahati, Kochi, Kolkata, Mumbai, Pune e Chennai. Queste ultime due con accordi tecnici rispettivamente con Fiorentina e l’allenatore Colomba e Inter.

Fabio Colosimo