Alessio Cerci è dell’Atletico Madrid. Il club campione di Spagna ha annunciato sul proprio sito di aver siglato un accordo con il Torino per il 27enne esterno granata che, dopo le visite mediche, firmerà un triennale. Al Torino vanno 16 milioni più 3 di bonus.

“E’ un accordo che dà gioia a tutti, perché Cerci era un obiettivo chiaro per rinforzare la nostra rosa”, ha spiegato José Luis Perez Caminero, direttore sportivo dei colchoneros, tra l’altro rivali della Juventus in Champions League. “Abbiamo dovuto fare uno sforzo importante dopo tutte le operazioni che abbiamo realizzato quest’estate, però siamo convinti che ne sia valsa la pena perché consideriamo Cerci un elemento chiave della nostra squadra. Ci porterà velocità e gol. Avremo più alternative nel nostro gioco offensivo”.