“Se Fernando vuole andare, e’ perche’ desidera provare una nuova vita. Probabilmente un nuovo campionato. Non mi ha parlato. Abbiamo bisogno di tre attaccanti per affrontare la stagione e lui e’ uno dei tre. Mi piace”. Jose’ Mourinho, in conferenza stampa alla vigilia della delicata trasferta di Liverpool contro l’Everton del nuovo arrivato Samuel Eto’o (e di un altro ex come Romelu Lukaku), parla della situazione di mercato legata a Fernando Torres, dato per vicinissimo al Milan.

“Noi non stiamo facendo nulla, il nostro pensiero e’ che il mercato e’ chiuso per noi”, spiega il manager del Chelsea che non e’ affatto preoccupato per le condizioni di Diego Costa, che potrebbe addirittura essere in campo domani. “Stiamo provando di tutto per farlo giocare domani, non si e’ allenato negli ultimi due giorni e oggi e’ l’ultimo: se la reazione e’ positiva allora lo porteremo in panchina, altrimenti non verra’ convocato. Al momento non lo so. E’ un grande dubbio, vedremo. Tutti gli altri invece sono a posto. Lukaku? Credo sia felice ora, e questa e’ la cosa piu’ importante”, conclude Mourinho.