Tre giorni per piazzare l’ultimo colpo di mercato. Erick Thohir non ha abbandonato la speranza di regalare ai tifosi dell’Inter un acquisto di grande valore, in grado di dare ancora più forza alle speranze per la stagione appena cominciata.

Dopo il 6-0 allo Stjarnan, che ha dato ai nerazzurri il pass per il tabellone principale di Europa League, il presidente indonesiano sta studiando assieme alla dirigenza come portare a Milano Ezequiel Lavezzi, attaccante argentino esploso nel Napoli sotto la guida di Walter Mazzarri e che il tecnico spera di poter riabbracciare a breve.

Un’operazione non facile, soprattutto considerando che lunedì sera il mercato chiuderà i battenti e che l’Inter sta ancora cercando di chiudere due operazioni in uscita fondamentali per poter fare cassa e lanciare l’assalto all’attaccante.

La prima riguarda Ricardo Alvarez, che dovrebbe accasarsi al Sunderland in prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza del club inglese, la seconda è invece la cessione di Fredy Guarin.

Il direttore tecnico Piero Ausilio sta lavorando in queste ore per trovare una destinazione al colombiano, in attesa di un’offerta ufficiale dallo Zenit San Pietroburgo o dal Manchester United, le squadre che nelle ultime settimane hanno mostrato interesse per il centrocampista. L’addio dei due giocatori viene ritenuto fondamentale per poter completare la rosa con l’acquisto di Lavezzi, ma i margini per poter trovare un accordo con il giocatore e il Paris Saint Germain sono sempre più risicati.

Fabio Colosimo

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here