L’avventura di Angel Di Maria con il Real Madrid sarebbe giunta al capolinea. Carlo Ancelotti dunque dovrà rinunciare ad una delle sue pedine più importanti. Lo afferma il quotidiano spagnolo, Marca, sul proprio sito web.  I tempi dell’operazione sarebbero brevissimi: secondo il giornale infatti, il centrocampista argentino sarebbe in procinto di trasferirsi al Paris Saint Germain già all’inizio della prossima settimana, dopo le cessioni da parte del club francese dei connazionali Ezequiel Lavezzi e Javier Pastore, dovute al rispetto del fair play finanziario.

Si era ventilata anche l’ipotesi di una possibile richiesta di prestito da parte del club francese per poi acquisire il cartellino del calciatore a partire dalla prossima stagione, a titolo definitivo. Soluzione ben presto scartata da Florentino Perez, che, dopo l’acquisto di James Rodríguez, ha bisogno di bilanciare l’investimento per il colombiano con una cessione illustre.

Secondo ‘Marca il Psg pagherà al Real Madrid 65 milioni di euro per l’argentino, che potrebbe così diventare il calciatore la cui cessione si è rivelata la più remunerativa nella storia del club merengues, battendo il record stabilito lo scorso anno da Mesut Özil, ceduto all’Arsenal per 50 milioni. L’esterno argentino, infine, firmerà un contratto di 5 anni per 8 milioni a stagione.

Fabio Colosimo