Il Manchester United non è riuscito a qualificarsi per la Champions League per la prima volta, ma la sua popolarità globale sembra essere più forte che mai dopo che il club ha annunciato l’ennesima partnership commerciale pochi giorni dopo la conferma di un affare di enorme proporzioni con Adidas. I Red Devils hanno raggiunto un nuovo accordo globale con il marchio alimentare internazionale giapponese, Nissin, sponsor ufficiale numero 29 del club, che sottolinea ancora una volta l’importanza del mercato asiatico per la squadra allenata da Louis Van Gaal.

Un partner ideale

Nissin ha una lunga tradizione di innovazione, sfidando il settore con i suoi prodotti ed impostando uno standard che è stato emulato in tutto il mondo“, ha detto l’amministratore delegato dello United Richard Arnold. Nissin ha anche una comprovata esperienza nel sostenere importanti organizzazioni sportive, cosa che li rende un partner globale adatto per il Manchester United. Siamo ansiosi di lavorare insieme“. I prodotti Nissin sono disponibili in oltre 80 paesi e il suo marchio sarà visibile sul perimetro dello stadio Old Trafford durante le partite casalinghe dei red Devils, così come sulle pubblicazioni ufficiali del Club, sulla MUTV e sul sito ufficiale del club.

Superato il Real in termini di valore

Secondo la stampa specializzata britannica, il Manchester United è il club più importante del mondo ed ha superato il Real Madrid, come valore, dopo aver firmato un contratto con Adidas per dieci stagioni, a partire dalla prossima estate, attraverso il quale il club inglese riceverà 942 milioni di euro. Secondo le previsioni di Wall Street, che farà aumentare il suo valore di mercato fino a 2.65 miliardi di euro, le azioni Manchester continueranno a salire dopo uno spettacolare salto del 5% fatto registrare lunedì quando è stato reso pubblico l’impegno con Adidas, in sostituzione di Nike, come sponsor del club inglese dopo tredici anni di impegno.
Fino ad ora il Real Madrid era stato il club più prezioso al mondo (2.41 miliardi di euro)ma Adidas ha fatto invertire la situazione.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here