Il terzo titolo è sfumato. Carnefice dell’Argentina è stata ancora una volta la Germania, che infrange il sogno dell’Albiceleste ad un passo dal traguardo. Prima Maradona poi Messi, la storia si ripete. Una magra consolazione per la nazionale sudamericana arriva da Cristina Fernández de Kirchner che ha chiamato Alejandro Sabella dopo la finale per invitarlo alla Casa Rosada dove vuole incontrare tutto il coaching staff.

Un grande gruppo

Dopo la sconfitta della Argentina 1-0 contro la Germania nella finale della Coppa del Mondo, il Presidente Cristina Fernández ha chiamato il tecnico per “congratularsi” della performance del gruppo durante questa Coppa del Mondo in Brasile e, secondo fonti ufficiali, riceverà l’intero gruppo all’arrivo domani nel paese. “Il presidente ha comunicato che si è congratulata con lui ed il personale per le loro prestazioni e li riceverà la mattina prima di partire per El Calafate per partecipare al compleanno di suo nipote Ivan Nestor”, come detto da fonti della Casa Rosada. Oltre ad esprimere apprezzamento per quanto è stato fatto in questo torneo, la massima autorità dello Stato ha detto a Sabella che “tutti gli argentini sono orgogliosi della loro squadra”.

Alberto Lattuada 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here