vincente-mondiale

La Germania batterà l’Argentina 1-0 con un gol di Thomas Müller. Questa è la sentenza dei bookmakers per la finale della Coppa del Mondo 2014. William Hill, Paddy Power, Ladbrokes e Coral offrono tutti una vittoria tedesca con un punteggio di 1,6, mentre il trionfo argentino è dato a 2,2 volte la puntata. Per la stragrande maggioranza degli scommettitori di Sua Maestà, non è una scelta di cuore. La Mannschaft è una rivale storica della Gran Bretagna e la guerra delle Falkland non ha fatto nulla per aumentare la popolarità della squadra Albiceleste. Pare che l’ago della bilnacia a favore dei tedeschi sia dato soprattutto da come i ragazzi di Loew siano arrivati all’appuntamento finale. Il 7-1 rifilato ai padroni di casa del Brasile. Così, subito dopo le semifinali, il 75% degli scommettitori ha puntato sulla Germania, il 20% sull’Argentina e il 5% per il pari. Popolarissimi il 4-0, 5-0 e 6-0 ed un nuovo  7-1 tedesco è nuovamente fissato a 500 contro 1, il punteggio massimo.

Record e stranezze

Testa a testa invece tra l’attaccante tedesco Thomas Mueller e il semidio argentino Lionel Messi per chi segnerà il primo gol della finale. Con cinque gol il primo resti ben posizionato aanche per finire il torneo come capocannoniere, avanti per ora c’è il colombiano James Rodriguez (6 gol), mentre Messi è attualmente fermo a quattro. Ma l’argentino è in pole position per uscirne come miglior giocatore del torneo. Lo scettro della puntata più visionaria da scommettere va al presunto gol di mano negato Messi. Una certezza c’è già. Per la Coppa del Mondo in Brasile battuti tutti i record grazie all’abbattimento della soglia del 1 miliardo di sterline (1,25 milioni di euro) giocati.

Alberto Lattuada

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here