L’associazione calcio olandese ha messo in moto anche lei le misure speciali nel suo campionato maggiore, la Eredivisie, a causa delle finanze precarie di tre club.
FC Twente, NAC Breda e Excelsior andranno dunque sotto la supervisione della KNVB come accadrà anche a De Graafschap e Fortuna Sittard nel campionato cadetto Jupiler.

Le misure

La KNVB ha adottato le misure sulla base dei dati semestrali dei club appartenenti alla Eredivisie. In totale, 11 dei club professionistici del paese Orange sarebbero considerati essere in buona salute finanziaria, tra cui Ajax, PSV e Feyenoord, e 17 sono stati classificati come ‘adeguati’.
I cinque club sottoposti a misure speciali dovranno ora obbligatoriamente sviluppare un piano per ripristinare le loro finanze entro tre anni.

PrecedenteQatar 2022, anche gli sponsor vogliono chiarezza
SuccessivoBookmakers: verso i Mondiali digitali da 1 mld di sterline
Alberto Lattuada è nato a Milano e da sempre è appassionato di calcio e finanza. Ha scritto per diversi siti specializzati nel mondo del calcio e del forex. Dal novembre 2013 dedica anima e corpo allo sviluppo e alla crescita del portale CalcioeFinanza.it