L’ex arbitro Gianluca Paparesta, con la società Fc Bari 1908 srl, si è aggiudicato l’asta per l’acquisto del ramo sportivo della fallita As Bari, per 4,8 milioni. È stata di Paparesta, dopo molti rilanci a colpi di 200 mila euro, l’ultima offerta di acquisto. Non si conoscono, per ora, gli imprenditori componenti la cordata.

L’asta

Il Bari passa ufficialmente nelle mani del gruppo rappresentato dall’ex arbitro Gianluca Paparesta e di Fabio Sperduti per 4,8 milioni di euro. L’offerta del Football Club Bari 1908, riferisce ”Calciomercato.com”, ha superato la concorrenza della Bari Calcio 2014 dell’imprenditore napoletano Cipolloni (che e’ arrivato fino a 4,6 milioni), del gruppo dei baresi guidato dagli ex Varese Rosati e Montemurro (che non ha mai rilanciato dopo l’iniziale offerta di 2 milioni) e di Francesco Izzo, che e’ arrivato a mettere sul piatto 3,2 milioni.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here