365784695_640Il nuovo presidente dell’Inter Erick Thohir arriverà a Milano domani, ma la macchina della rivoluzione manageriale è ormai avviata in seno al club nerazzurro. La società si è infatti affidata a Odgers Berndtson, una delle principali agenzie mondiali di executive search, ovvero di ricerca di manager di alto livello con l’obiettivo di ristrutturare l’area marketing

Nel dettaglio si parla di un direttore marketing e un responsabile internazionale per le vendite. La prima figura dovrebbe occupersi di sviluppare a livello mondiale il brand Inter, inoltre dovrebbe interagire con le aree comunicazione e commerciale. Il responsabile internazionale delle vendite avrà complete responsabilità per quel che riguarda le partnership commerciali su scala mondiale

Numerosi i requisiti richiesti. Al direttore marketing sarà infatti chiesto di conoscere quella che è la base mondiale dei tifosi dell’Inter, con l’obiettivo di effettuare una segmentazione geografica e capire le loro necessità per sfruttare al meglio le possibilità offerte dal mercato. Inoltre dovrà sviluppare strategie di coinvolgimento dei tifosi per aumentare le presenze allo stadio e sviluppare altre opportunità nei giorni non di gara (si fa riferimento alla costruzione di un museo dell’Inter). Dovrà infine guidare lo sviluppo e la realizzazione della strategia per il brand Inter ampliandolo a tutti i vari stakeholders, ovvero a tutti colori che hanno interesse nel club

Il direttore vendite internazionali dovrà invece creare e sviluppare una nuova strategia di partnership per il marketing e la vendita di sponsorizzazioni dedicata a organizzazioni multinazionali, oltre a identificare mercati e partner chiave, capire le loro esigenze e convertirle in relazioni capaci di generare ritorni economici che dovranno incrementare i ricavi del club

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here