letta scende in campoUn emendamento inserito nella legge di stabilità per risolvere l’annosa questione della normativa sugli stadi. E’ quanto annunciato dal presidente del Consiglio, Enrico Letta, nella sua prima visita al Coni.

Il premier, intervenendo al consiglio nazionale del comitato olimpico, accolto dal presidente Giovanni Malagò, ha sottolineato che “è attorno al mondo dello sport che può riprendere la fiducia e ripartire l’economia”.

Il primo passo tangibile sarà dunque l’inserimento nella nuova Finanziaria di un emendamento presentato dal governo “con norme fondamentali per risolvere il problema dell’impiantistica sportiva. Un tema complessivamente deficitario”.

L’auspicio del premier è che il primo gennaio ci sia “un quadro normativo per investimenti e ammodernamenti, con strutture che vanno usate tutti i giorni e senza barriere. La forza del nostro paese è la diffusione della pratica sportiva e gli impianti ci servono per essere più competitivi in vista degli impegni del futuro”.