SHARE
Salah in azione con il Liverpool (Insidefoto.com)

Facebook diritti tv Premier League – La Premier League sbarca su Facebook. Dopo l’accordo con Amazon per il Regno Unito, secondo quanto riportato dal Times, la lega inglese avrebbe assegnato i diritti tv per il sud-est asiatico al colosso di Mark Zuckerberg.

Facebook avrebbe così vinto la gara per la trasmissione delle gare della Premier in Thailandia, Vietnam, Cambogia e Laos, battendo le reti televisive BeIn Sports e Fox Sports Asia. Secondo quanto riportato dal Times, Facebook ha ottenuto i diritti per il triennio 2019/2022 per un valore complessivo di circa 200 milioni di sterline.

Amazon sbarca nel calcio: acquistati i diritti tv della Premier League

La vittoriosa proposta di Facebook in Asia, dicevamo, segue l’accordo di Amazon con la Premier League: il colosso dell’e-commerce ha infatti ottenuto uno dei pacchetti tv per il campionato inglese in Gran Bretagna, ottenendo la possibilità di trasmettere 20 partite in diretta a stagione dell’anno prossimo.

L’accordo con Facebook prosegue sulla scia della volontà della Premier League di andare oltre le emittenti tradizionali: in tal senso, spiega il Times, negli ultimi mesi la lega inglese ha avuto colloqui anche con YouTube e Netflix su accordi sui diritti tv in diversi territori, dato che ritiene che riuscire a fare entrare nel business del calcio le società tecnologiche sia il modo migliore per garantire una crescita futura dei ricavi per i club.

La Champions League sbarca su Facebook: negli Usa sarà trasmessa in live streaming

Facebook trasmetterà tutte le 380 partite della Premier League del prossimo anno, in quella che sarà la sua offerta sportiva più importante e di alto profilo fino ad oggi. Dopo essere stato battuto da Star India in un’asta per ottenere i diritti per il cricket della Premier League indiana lo scorso anno, Facebook sta cercando di aumentare il proprio portafoglio sportivo, che attualmente è limitato alla trasmissione di alcune gare della Major League Baseball, del College basket Usa e alcune partite di Champions League negli Stati Uniti in una partnership con Fox Sports.

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA: