SHARE
maglie Liga 2017-2018
Cristiano Ronaldo con la maglia del Real Madrid (Foto: Insidefoto.com)

Cristiano Ronaldo è un grande campione non solo per le giocate che ormai da tempo possiamo ammirare in campo, ma anche oer la capacità di gestire il suo patrimonio. Il fuoriclasse portoghese, infatti, è al lavoro per aprire due nuovi alberghi a New York e Madrid. Si tratta di un investimento pari a 75 milioni di euro, che si aggiunge a quanto fatto per le strutture di Madeira e Lisbona. A riportarlo è la testata spagnola lajugadafinanciera.com.

Non ci si vuole fermare però qui. Il gruppo di Hotel Paestana ha infatti annunciato di avere firmato un accordo con il Grupppo  JLL Hotels & Hospitality con l’obiettivo di sviluppare nuove opportunità a Ibiza. Si tratta di una località su cui l’attaccante punta in modo particolare per ampliare i suoi affare. L?obiettivo è di aprire nell’isola quattro hotel Pestana CR7 Lifestyle Hotels.

Luis Arsuaga Rato, vice presidente esecutivo di JLL per la Spagna e il Portogallo, ha così voluto spiegare meglio quali siano i piani che sta portando avanti: “Le aree di interesse sono Ibiza, Santa Eulalia del Rio e Playa d’en Bossa – ha fatto sapere la società in un comunicato -. Ibiza rappresenta una destinazione naturale per il nostro marchio, che si impegna a puntare su destinazioni turistiche apprezzate da molte persone”.

Il gruppo alberghiero ha decioso di concentrare la sua immaginee su un simbolo per gli appassionati di calcio come Cristiano Ronaldo. Era quindi naturale pensare di far partire l’attività da Funcjhal, località situata nell’isola di Madeira, dove CR7 è nato.

Le attività extra calcio di Cristiano Ronaldo, però, non si fermano qui. Recentemente il giocatore ha infatti prolungato il suo rapporto con Nike, che lo ritiene un simbolo imprescindibile per il marchio. oltre a prestare l’immagine per brand celebri come Tag Heuer, Herbalife, Sacoor Brothers o Poker Stars. I ricavi commerciali nel 2016 sono stati pari addirittura a 32 milioni di dollari.

LASCIA UNA RISPOSTA: