Napoli: «Kvara non è sul mercato: ha un contratto, non sono gli agenti a decidere»

Il club partenopeo replica al padre e all’agente del georgiano: «Non sono gli agenti o i padri che decidono del futuro di un calciatore sotto contratto con il Napoli ma la società».

Napoli
Khvicha Kvaratskhelia (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

«In riferimento alle dichiarazioni dell’agente di Kvaratskhelia, Mamuka Jugeli, e del padre Badri, il Napoli ribadisce che il giocatore ha un contratto di altri tre anni con la società». Il Napoli replica così alle parole dell’agente e del padre di Kvaratskhelia, che nella giornata di ieri avevano scelto la tv georgiana per rompere il silenzio e annunciare che il futuro di Kvara non sarà più in azzurro.

«Kvaratskhelia non è sul mercato. Non sono gli agenti o i padri che decidono del futuro di un calciatore sotto contratto con il Napoli ma la società Calcio Napoli! Fine della storia», ha concluso il club partenopeo in un tweet pubblicato nella mattinata di oggi.

Ieri infatti Mamuka Jugeli e Badri Kvaratskhelia, rispettivamente agente e papà di Khvicha Kvaratskhelia, avevano annunciato la volontà di lasciare il club azzurro. «Non voglio che la gente pensi che Kvara voglia restare a Napoli — ha tuonato Jugeli —. Noi vogliamo andarcene, ma stiamo aspettando la fine dell’Europeo per non disturbare Khvicha. La priorità è il trasferimento in una squadra che giochi la Champions».

E poco dopo il padre Badri ha rincarato la dose, mettendo nel mirino anche la società per quanto successo nella passata stagione: «Non voglio che resti a Napoli, l’anno scorso sono cambiati tre allenatori ed è difficile giocare in una situazione del genere».

“.