Inter qualificata alla Supercoppa italiana 2024: quanto vale la partecipazione

I nerazzurri matematicamente qualificati alla prossima edizione: i potenziali ricavi per il torneo che si giocherà in Arabia Saudita.

Football Affairs valore Supercoppa italiana
(Foto: -/AFP via Getty Images)

In attesa di poter festeggiare matematicamente lo scudetto, l’Inter si è già matematicamente qualificata alla Supercoppa Italiana 2024 con sette giornate di anticipo rispetto alla fine della stagione.

Il pareggio della Juventus nel derby contro il Torino ha definitivamente sancito la qualificazione dei nerazzurri, considerando che i bianconeri non possono più superare la squadra di Inzaghi in classifica visto che ci sono diciannove punti di distacco con 18 punti ancora a disposizione per gli uomini di Allegri.

Come avvenuto nel 2023, la Supercoppa Italiana vedrà la partecipazione di quattro squadre, grazie al nuovo format confermato anche per la prossima stagione, in cui si giocherà ancora in Arabia Saudita. Oltre alle due squadre finaliste della Coppa Italia, parteciperanno anche le prime due classificate della Serie A, con l’Inter che è già certa di concludere il torneo nelle prime due posizioni.

Una partecipazione che varrà anche in termini economici. Per la scorsa edizione, infatti, dal contratto di 23 milioni nell’accordo tra la Lega Serie A e l’Arabia Saudita circa 15 milioni sono stati versati alle quattro squadre partecipanti.

Una cifra così suddivisa:

  • 1,5 milioni alle due squadre sconfitte in semifinale;
  • 4,7 milioni alla squadra finalista sconfitta;
  • 7,8 milioni alla squadra vincitrice.