Non solo Champions: tutte le sfide per gli ultimi posti al Mondiale per Club

Messa alle spalle l’ultima sosta per le nazionali della stagione, ecco la situazione in tutti i continenti.

messi e suarez
Lionel Messi e Luis Suarez (Photo by Brennan Asplen/Getty Images)

Messa alle spalle l’ultima sosta per le nazionali della stagione, ora ci aspetta un lungo rettilineo che stabilirà le squadre vincitrici dei rispettivi campionati nazionali e delle varie competizioni continentali. In quest’ultimo caso una particolare attenzione va data ai tornei principali che devono assegnare gli ultimi posti per il Mondiale per Club 2025.

Se il discorso non tocca le italiane, con Inter e Juventus certe di esserci negli Stati Uniti (sono ammesse solamente due formazioni per nazione), al momento sono 21 le squadre con in mano il pass per il torneo organizzato dalla FIFA e che si disputerà nell’estate del 2025. Mancano, quindi, 11 compagini che verrano definite con le ultime partite della fase a eliminazione diretta delle principali competizioni continentali.

Mentre la Copa Libertadores sta per vedere il via alla propria fase a gironi, gli altri tre tornei sono arrivati nel cuore della fase a eliminazione diretta, con la Champions asiatica arrivata alle semifinali. Come di consueto prima di un turno da disputare, la FIFA va un riepilogo della situazione dei vari continenti con le formazioni che sono ancora in corsa per un posto fra le 32 protagoniste del prossimo grande torneo organizzato dal massimo organo del calcio mondiale.

Ma prima, serve ricordare come è stato definito il numero delle partecipanti per le singole confederazioni:

  • UEFA (Europa): 12 posti
  • CONMEBOL (Sud America): 6 posti
  • AFC (Asia): 4 posti
  • CAF (Africa): 4 posti
  • CONCACAF (Centro e Nord America): 4 posti
  • OFC (Oceania): 1 posto
  • Paese ospitante: 1 posto

Mondiale per Club 2025 qualificate – La situazione confederazione per confederazione

Ora vediamo la situazione qualificate e i posti mancati per singola confederazione:

UEFA

Squadre vincitrici Champions:

  • Manchester City (ENG) – vincitrice 2023
  • Real Madrid (ESP) – vincitrice 2022
  • Chelsea (ENG) – vincitrice 2021
  • da stabilire

Squadre qualificate per il ranking:

  • Bayern Monaco (GER)
  • Paris Saint Germain (FRA)
  • Inter (ITA)
  • Porto (POR)
  • Benfica (POR)
  • Borussia Dortmund (GER)
  • Juventus (ITA)
  • Da stabilire

Il posto della vincitrice potrebbe essere preso dal Salisburgo, prima formazione presente nel ranking di una nazione non già rappresentata da due squadre, qualora alzasse la Champions una squadra già qualificata per il Mondiale per Club 2025. L’ultimo posto del ranking, invece, se lo giocano Atletico Madrid e Barcellona, con i colchoneros a un passo dall’estromettere i blaugrana.

CONMEBOL

Le 4 qualificate per aver vinto la Libertadores: 

  • Palmeiras (BRA) – vincitrice 2021
  • Flamengo (BRA)  – vincitrice 2022
  • Fluminense FC (BRA) – vincitrice 2023
  • da stabilire

Due posti da assegnare tramite ranking (da stabilire)

La fase a gironi della CONMEBOL Libertadores 2024 inizierà il 2 aprile, con tre dei sei posti in Sudamerica ancora in palio: uno per i vincitori di quest’anno e due attraverso il percorso di classifica. La finale è prevista a Buenos Aires il 30 novembre.

CAF

Tre posti assegnati alle vincitrici della Champions africana:

  • Al Ahly SC (EGY) – vincitrice 2021 e 2023
  • Wydad AC (MAR) – vincitrice 2022
  • da stabilire

Una squadra tramite ranking (da stabilire)

Si sono giocate le partite di andata dei quarti di finale, con ben tre pareggi per 0-0 e la sola vittoria dei campioni in carica dell’Al Ahly (secondo club al mondo per numeri di trofei intercontinentali vinti), già certi di un posto come il Wydad. Attraverso il ranking si giocano il posto i Mamelodi Sundowns (RSA) o l’Espérance Sportive de Tunis (TUN), anche se entrambi i club si qualificheranno se l’uno o l’altro riuscirà a sollevare il trofeo, o se l’Al Ahly vincerà il titolo per la 12esima volta, un record.

AFC

Le tre vincitrici della Champions asiatica: 

  • Al Hilal SFC (SAU) – vincitrice 2021
  • Urawa Red Diamonds (JPN) – vincitrice 2022
  • da stabilire

Una squadra tramite ranking (da stabilire)

In Asia c’è ancora un posto libero per la vincitrice della AFC Champions League 2023/24 e uno nel percorso di classifica. All’Ulsan verrà garantito un posto per la Coppa del Mondo per club FIFA 2025 a spese dei suoi connazionali Jeonbuk Motors FC (KOR) nel caso in cui riuscissero a ottenere un’altra vittoria – o due pareggi – nella competizione di questa stagione o a passare alla finale. I Tigers affronteranno Yokohama F. Marinos (JPN) il 17 e 24 aprile con i Marinos di Harry Kewell sapendo che potranno qualificarsi per il torneo del prossimo anno negli Stati Uniti solo vincendo la AFC Champions League per la prima volta. Nell’altra semifinale (16 e 23 aprile), l’Al Ain FC (EAU) ospita i quattro volte vincitori dell’Al Hilal (KSA), già qualificati come campioni dell’edizione 2021. Se i sauditi dovessero vincere il quinto titolo, i due club coreani in testa alla classifica, Ulsan e Jeonbuk, si unirebbero a loro negli Stati Uniti. Inoltre, se Al Hilal e Ulsan accedessero entrambi alla finale, il posto di Jeonbuk nel torneo globale sarebbe sicuro.

CONCACAF

Le quattro vincitrici della Champions centro-nord americana: 

  • CF Monterrey (MEX) – vincitrice 2021
  • Seattle Sounders FC (USA) – vincitrice 2022
  • Club León (MEX) – vincitrice 2023
  • da stabilire

Club provenienti da Messico e Stati Uniti stanno dominando la corsa per conquistare il quarto e ultimo posto Concacaf che andrà ai vincitori della Coppa dei Campioni Concacaf 2024. Questa è arrivata ai quarti di finale con andata il 2-3 aprile e ritorno il 9-10 aprile. L’Inter Miami di Lionel Messi è tra i contendenti e affronta il CF Monterrey (MEX), già qualificato come campione del 2021. Se quest’ultimi trionfassero nel torneo, aprirebbero un posto per la prima squadra della classifica che sarebbero i Philadelphia Union (USA) o Columbus Crew (USA), con la prima che avrebbe un notevole vantaggio.

Ci sono altri due incontri tra club messicani e statunitensi: Club América (MEX) contro New England Revolution (USA) e Tigres UANL (MEX) contro Columbus Crew. La squadra costaricana del CS Herediano (CRC), l’unica squadra al di fuori degli Stati Uniti e del Messico ancora in corsa, affronterà il CF Pachuca (MEX).

OFC

  • Auckland City FC (NZL) tramite ranking