Newcastle, spunta l’ipotesi Maldini come nuovo direttore sportivo

Il club di proprietà del fondo sovrano saudita PIF cerca un nuovo ds: nell’elenco anche il nome dell’ex capitano e poi dirigente del Milan.

Maldini intervista licenziamento
(Foto: Alessandro Sabattini/Getty Images)

Ci sarebbe anche il nome di Paolo Maldini tra i possibili candidati come nuovo direttore sportivo del Newcastle. Il club inglese, di proprietà del fondo sovrano saudita PIF, infatti saluterà nei prossimi mesi l’attuale direttore sportivo Dan Ashworth, che lascerà i bianconeri in direzione Manchester United.

Attualmente Ashworth è stato messo in congedo per motivi personali mentre i Magpies e lo United continuano a negoziare un affare che per ora appare comunque complicato, alla luce soprattutto di un contratto che scadrà nel 2026: il Newcastle avrebbe infatti chiesto oltre 20 milioni di sterline, rispetto ai 10 offerti dai Red Devils,

Intanto però, secondo quanto riportato dal sito inglese Inews, il Newcastle si sta già guardando attorno alla ricerca di un sostituto: tra i nomi è spuntato anche quello di Maldini, che ha lasciato la scorsa estate il ruolo di direttore tecnico del Milan. L’ex capitano rossonero e della nazionale italiana tuttavia non è l’unico dirigente in corsa tra quelli che il club inglese ha messo nel mirino: tra gli altri c’è anche Hugo Viana, attuale ds dello Sporting Lisbona ed ex calciatore proprio al Newcastle. La prima scelta però dei Magpies sembra essere Paul Mitchell, ex Southampton oggi al Tottenham, anche se nell’elenco compaiono anche i nomi di Rui Pedro del Benfica e dell’ex ds della Roma Tiago Pinto.