Come il poker è diventato un e-Sport

Il poker è uno degli sport del momento, o per meglio dire, uno degli e-Sport del momento. Sì, perché è da qualche anno a questa parte che il poker fisico sta cedendo sempre più il passo al poker online.

carte da gioco

Il poker è uno degli sport del momento, o per meglio dire, uno degli e-Sport del momento. Sì, perché è da qualche anno a questa parte che il poker fisico sta cedendo sempre più il passo al poker online, con numeri che sono in continua e costante crescita e ci raccontano di un fenomeno che ha assunto una portata planetaria. Quest’oggi, pertanto, andremo a fare un viaggio alla scoperta del mondo degli e-Sport, soffermandoci poi sui fattori che hanno contribuito all’inesorabile crescita del poker.

Giochi, slot, gaming

Gli e-Sport sono in continua crescita

Ma cosa si intende per e-Sport? Questa domanda è stata affrontata da molti addetti ai lavori che ormai sono concordi nel ritenere che per e-Sport si debba intendere un’attività ludica a carattere agonistico praticata a mezzo di device fissi o mobili e a mezzo internet. Se questa è la definizione, all’interno della categoria degli e-Sport possiamo inserire videogame sportivi come FIFA o Formula 1, “giochi sparatutto” come Fortnite e Call of Duty e giochi di ruolo come League of Legends. Non è un caso, pertanto, che quotidianamente in giro per il mondo vengano organizzati decine di tornei che vedono come partecipanti i migliori gamer al mondo e come spettatori tutti gli appassionati che popolano piattaforme come YouTube e Twitch che ormai rappresentano il principale canale di diffusione di questo nuovo prodotto dell’intrattenimento.

Giochi, gaming, esports

La nuova frontiera del gioco è online

Ma come ha fatto il poker a diventare uno degli e-Sport più praticati e seguiti al mondo? Per rispondere a questa domanda dobbiamo innanzitutto considerare che oggi il poker è riconosciuto da tutti gli addetti ai lavori come un e-Sport a tutti gli effetti e ciò in quanto richiede l’impiego di abilità fisiche, mentali e di concentrazione del tutto simili a quelle richieste per il successo in altri e-Sport. Il merito del successo a livello globale del poker è principalmente attribuibile al fatto che i casinò online ormai consentono di giocare in ogni momento della giornata con ogni device sia esso fisso o mobile, permettendo anche agli appassionati di studiare le regole del Texas Holdem e dell’Omaha e di migliorare la propria tecnica con articoli a tema presenti nella sezione blog del sito. Il poker è stato tra i primi settori dell’intrattenimento a mettere in piedi i propri portali online e non a caso il primo sito su cui sia stato possibile giocare una partita di poker legale risale addirittura al 1998. Proprio l’innata capacità di sfruttare appieno le potenzialità di internet, del web e dello streaming ha consentito al poker di vivere una seconda epoca d’oro dopo quella vissuta all’inizio degli anni 2000 anche se in quel caso la popolarità del poker era legata principalmente al fatto che le principali emittenti televisive nazionali avessero deciso di proiettare in chiaro – addirittura con canali integralmente dedicati – i principali tornei del circuito internazionale, europeo e italiano.

I numeri del poker in Italia e nel mondo

Il poker online è quindi diventato uno dei giochi più amati dagli italiani e per comprendere appieno la portata del fenomeno ci serviremo dei dati raccolti dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Dalla semplice lettura degli stessi emerge che ogni anno vengono spesi circa 80 milioni di euro per giochi in modalità cash e che nel primo trimestre del 2023 tra poker e casinò online sono stati spesi circa 200 milioni di euro. A livello mondiale, invece, si calcola che nel solo 2022 siano stati spesi circa 85 miliardi di dollari, con un giro d’affari globale che entro il 2030 dovrebbe superare i 230 miliardi di dollari. Una crescita inesorabile e costante che si attesta nell’ordine del 12% annuo e che testimonia quanto ormai il poker sia un fenomeno di portata planetaria e quanto rappresenti uno dei mercati più floridi in circolazione.

Da più di 20 anni il gioco online rappresenta uno dei motori trainanti dell’economia globale e non è un caso che il poker oggi sia diventato uno degli e-Sport più praticati in assoluto. L’impressione diffusa, tuttavia, è che questo mercato abbia ancora enormi margini di crescita e che nel prossimo futuro dovremo attenderci una ulteriore evoluzione in positivo.