Milan-PSG da record in tv: è tra le gare dei gironi più viste negli ultimi 5 anni

Il match di San Siro si posiziona ai vertici per spettatori e ancora più in alto per questioni di share: ecco la classifica sui match dei gironi dal 2019/20.

Milan PSG ascolti tv
(Foto: GABRIEL BOUYS/AFP via Getty Images)

I big match “tirano” di più. Non soltanto lo stadio piano e un incasso che entra nella top 10 di sempre in Italia. La sfida tra Milan e Paris Saint-Germain fa sorridere anche Mediaset, perché l’incontro è uno dei più seguiti in diretta in chiaro tra quelli della fase a gironi della UEFA Champions League addirittura nelle ultime cinque stagioni calcistiche.

L’incontro di San Siro, trasmesso per tutti gli appassionati in diretta su Canale 5, ha raccolto davanti ai teleschermi oltre 5,2 milioni di spettatori, con uno share del 25%. Si tratta – a livello di spettatori – della sesta partita più seguita della fase a gironi a partire dalla stagione 2019/20. Il match si posiziona dietro Juventus-Bayer Leverkusen del 2019/20.

Milan PSG ascolti tv – La classifica per spettatori

Ai primi posti si trovano altre due partite della Juventus e una dell’Inter. Curiosamente, i tre match sul podio riguardano tutte sfide di squadre italiane contro il Barcellona. Il record appartiene a una trasferta dei bianconeri della stagione 2020/21, che aveva fatto registrare spettatori per quasi 6,2 milioni complessivi.

Milan PSG ascolti tv – La graduatoria dello share

Molto meglio ha fatto Milan-PSG sul fronte dello share, dove grazie al 25% fatto segnare ieri si posiziona addirittura al secondo posto. Al vertice si trova in questo caso un altro match con il PSG, quello della stagione scorsa che ha visto coinvolta la Juventus: per la sfida era stato registrato il 26,9% di share.

A dimostrazione del fatto che i big match “pagano” di più sul fronte degli ascolti, vediamo che tra i match più visti per numero di spettatori ce ne sono sei della Juventus e due a testa di Inter e Milan. Discorso simile sul fronte dello share, dove le sfide della Juventus sono cinque, tre quelle dell’Inter e sempre due quelle del Milan.