Bologna Lazio in streaming gratis? Guarda la partita in diretta

Le due squadre sono pronte per affrontare l’undicesima giornata di Serie A che le mette di fronte allo stadio Dall’Ara.

bologna
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Se hai cliccato su questo articolo stai cercando un modo di vedere Bologna Lazio in streaming gratis. Il match è in programma venerdì 3 ottobre ottobre alle ore 20.45.

La Serie A è arrivata all’undicesima giornata e allo stadio Dall’Ara va in scena la sfida fra i padroni di casa e la formazione di Maurizio Sarri. Partendo dagli ospiti, i biancocelesti sono reduci da tre vittorie consecutive, contro Atalanta, Sassuolo e Fiorentina, di cui le ultime due senza subire gol. Dall’altra parte, gli emiliani sono reduci dal successo in Coppa Italia contro il Verona per 2-0 grazie ai gol di Moro e van Hooijdonk. In campionato invece l’ultimo risultato è stato il pareggio in casa del Sassuolo che non guasta l’ottima inizio di campionato degli uomini di Thiago Motta che nelle prime 10 partite hanno collezionato 15 punti, perdendo solamente una partita, all’esordio contro il Milan fra le mura domestiche.

Bologna Lazio in streaming gratis? Come seguire la partita su DAZN

La partita Bologna-Lazio non sarà disponibile gratuitamente in Italia, come le altre del campionato di Serie A. La gara sarà trasmessa in diretta streaming da DAZN, il primo servizio di streaming live e on demand interamente dedicato allo sport (CLICCA QUI PER ABBONARTI). Il match sarà visibile anche su Sky.

Bologna Lazio in streaming gratis? Su DAZN anche Serie A e il grande calcio internazionale

Abbonarsi a DAZN per un mese – o con la soluzione unica, che consente di risparmiare fino a 220 euro all’anno – per seguire la partita Bologna-Lazio (CLICCA QUI) è conveniente considerando che nel costo non è compresa solo la singola gara ma la visione di tutti i contenuti della piattaforma.

Oltre a Bologna-Lazio, sottoscrivendo l’abbonamento a DAZN, sarà possibile seguire anche tutta la Serie A TIM per un totale di 10 partite a giornata (7 in esclusiva e 3 in co-esclusiva). E ancora tutta la Serie BKT, tutta LaLiga EA Sports, la UEFA Europa League, il meglio della Conference League, oltre alle competizioni femminili con la UEFA Women’s Champions League e altre internazionali come le coppe inglesi, FA Cup e Carabao Cup.

L’offerta comprende anche il basket italiano con la Serie A UnipolSai ed europeo con Eurolega ed Eurocup, l’NFL, la grande boxe, l’UFC e il meglio del fighting internazionale. Senza dimenticarsi dei canali Eurosport HD 1 e HD 2 con il tennis, il ciclismo, il volley e l’atletica, i programmi di approfondimento Tutti Bravi dal Divano, Sunday Night Square e SuperTele, contenuti originali DAZN e molto altro.

Bologna Lazio in streaming gratis– I costi del servizio

DAZN dall’estate 2023 prevede 3 piani di abbonamento, START, STANDARD e PLUS con caratteristiche e possibilità differenti di fruizione dei contenuti sulla piattaforma DAZN (CLICCA QUI PER ABBONARTI).

  • Chi usufruirà del piano START (al costo di 13,99 euro al mese, 9,99 euro al mese con vincolo e 89,99 euro in unica soluzione, ma senza Serie A) potrà visualizzare contenuti in contemporanea su due dispositivi solo se entrambi connessi alla stessa rete internet della propria abitazione
  • Chi usufruirà del piano STANDARD (al costo di 40,99 euro al mese; 30,99 euro al mese con vincolo, o 299 euro in unica soluzione) potrà visualizzare contenuti in contemporanea su due dispositivi solo se entrambi connessi alla stessa rete internet della propria abitazione
  • Con il piano PLUS (al costo di 55,99 euro al mese; 45,99 euro al mese con vincolo, o 449 euro in unica soluzione) invece si potrà vedere contenuti in contemporanea anche attraverso due reti internet differenti.

L’account DAZN è personale e non cedibile: non si potrà dare accesso al proprio account DAZN a persone che non fanno parte del proprio nucleo domestico.

Come per altri servizi di streaming in abbonamento legati a contenuti audiovisivi, DAZN prevede che l’accesso al servizio sia possibile solo per le persone che appartengono al medesimo nucleo domestico, siano esse membri della stessa famiglia o conviventi. Questo perché, per questioni di sicurezza, i dati di accesso di chi ha sottoscritto l’abbonamento sono personali e non cedibili.