Inter, svelati i concept dello stadio a Rozzano: progetto entro aprile 2024

Il club nerazzurro accelera sull’impianto a Rozzano: ecco i dettagli

Inter Investcorp
Il logo dell’Inter (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

L’Inter accelera sullo stadio a Rozzano. Come appreso da Calcio e Finanza, infatti, lo scorso 5 ottobre il Comune di Rozzano ha approvato la variante al PGT, che prevede anche il nuovo stadio nell’area di proprietà dei Cabassi.

Il club nerazzurro, ora, attenderà la pubblicazione dell’approvazione della variante, con il passaggio successivo che sarà quello di acquisire l’area già opzionata. Anche per questo motivo, è in corso un dialogo con l’amministrazione comunale di Rozzano per capire quali siano i bisogni del Comune, in particolare sul tema della viabilità.

Il club punta a presentare il progetto entro aprile 2024, in moda da ottenere l’autorizzazione entro 1 anno e mezzo, iniziare a costruire ed essere pronti per la stagione 2028/2029. In particolare l’obiettivo della società nerazzurra è costruire uno stadio moderno, multifunzionale ed sostenibile, con una capienza fino ad 70.000 posti, accessibile a tutti, immerso in un’area verde aperta al pubblico attrezzato con strutture sportive, aree di ristorazione, negozi e servizi per i tifosi, visitatori e la cittadinanza. Il progetto in particolare sarà a cura dello studio internazionael Populous, che aveva già disegnato La Cattedrale nella zona dell’attuale San Siro.

Il club nerazzurro ha anche svelato i primi concept dell’impianto nell’area di Rozzano