Quanto guadagnano i calciatori di Serie B? I minimi per il 2023/24

Anche per la stagione 2023/24 la Lega Serie B ha pubblicato la tabella con la retribuzione minima per i calciatori che militano nei club della cadetteria.

Dove vedere Serie B 2023 2024
Serie B
(Foto: Giuseppe Bellini/Getty Images for Lega Serie B )

Quanto guadagnano i giocatori di Serie B? Anche per la stagione 2023/24 la Lega Serie B ha pubblicato la tabella con la retribuzione minima per i calciatori che militano nei club della seconda divisione calcistica italiana. Dati in crescita rispetto a quelli della passata stagione, esattamente come i minimi per i club che militano in Serie C.

Si tratta appunto di retribuzioni minime, il che significa che diversi calciatori percepiranno sicuramente stipendi superiori a quelli indicati, ma sicuramente non inferiori. Le cifre contribuiscono ad offrire un quadro sul salario minimo per chi si approccia a questa categoria, ricordando che in Italia il 56% dei giocatori professionisti guadagna entro i 50mila euro lordi annui.

Premesso dunque che diversi calciatori percepiscono dai propri club stipendi considerevolmente più alti, nel dettaglio, i calciatori professionisti tesserati per le società di Serie B potranno ricevere un compenso annuale lordo minimo per le seguenti cifre:

  • Minimo retributivo dal 19° al 23° anno di età (Classe 2007 – 2004) € 17.782,45
  • Minimo retributivo dal 20° al 23° anno di età (Classe 2003 – 2000) € 23.784,16
  • Minimo retributivo dal 24° anno di età (Classe 1999) € 32.053, 81
  • Rapporto di addestramento tecnico (Classe 2004) € 15.403,17 lordi
  • Primo contratto da professionista (Classe 2003) € 23.784,16 lordi