Liga, accordo tra i club: tetto al prezzo dei biglietti per i settori ospiti

Quattordici club del massimo campionato spagnolo hanno raggiunto l’accordo: tra questi però non ci sono né Barcellona né Real Madrid.

fc-barcelona-v-real-madrid-cf-semi-final-second-leg-copa-del-rey
(Photo by Eric Alonso/Getty Images)

Anche nella Liga spagnola arriva un tetto ai prezzi dei biglietti per i settori ospiti, anche se non per tutti i club. Come riportato da Marca, infatti, quattordici squadre hanno raggiunto un accordo per la stagione 2023/24, in base al quale ai tifosi ospiti saranno garantiti un minimo di 300 biglietti a un prezzo fisso di 30 euro per assistere alle partite tra le squadre coinvolte.

Almería, Cadice, Siviglia, Betis, Valencia, Atlético de Madrid, Girona, Mallorca, Celta, Real Sociedad, Athletic Granada, Las Palmas e Alavés sono le 14 squadre che hanno firmato questo accordo a favore dei propri tifosi. I tifosi di tutte queste squadre potranno assistere alle partite tra i club coinvolti al prezzo popolare di 30 euro e ci sarà un minimo garantito di 300 biglietti.

Real Madrid, Barcellona, ​​​​Getafe, Rayo Vallecano, Villarreal e Osasuna sono le uniche squadre che non sono state coinvolte in questo accordo.