Generali acquista Liberty Seguros per 2,3 miliardi

Nella nota del gruppo statunitense Liberty Mutual Group vengono definiti i termini dell’accordo che si estendono sedi in Irlanda, Irlanda del Nord, Portogallo e Spagna.

generali
(Photo by INSIDEFOTO)

Il gigante delle assicurazioni Generali ha acquisito b, filiale internazionale con sede a Boston della compagnia internazionale Liberty Mutual Group (sesto gruppo assicurativo negli Stati Uniti). La transazione in favore di Liberty Mutual Insurance è quantificata in 2,3 miliardi di euro. BofA Securities ha agito in qualità di consulente finanziario e Skadden, Arps, Slate, Meagher & Flom ha fornito consulenza legale a Liberty Mutual nella transazione.

Ad annunciarlo è lo stesso gruppo statunitense in una nota che aggiunge «L’accordo include Liberty Seguros Businesses in Irlanda, Irlanda del Nord, Portogallo e Spagna. Liberty Specialty Markets, Liberty Mutual Reinsurance, Liberty Mutual Surety, Liberty IT e Hughes Insurance (attività presenti in Europa del gruppo, ndr) non sono inclusi in questa transazione e continueranno ad operare nei rispettivi mercati. I dipendenti di Liberty Seguros hanno svolto un lavoro straordinario, costruendo un’attività altamente rispettata e redditizia. Saranno una forte aggiunta a Generali». Si conclude così il commento di Tim Sweeney, presidente e amministratore delegato di Liberty Mutual.

Liberty Seguros è la più grande controllata di Liberty Mutual al di fuori degli Stati Uniti con premi per 1,2 miliardi di euro nel 2022, quasi 1.700 dipendenti e filiali in tutto il mercato dell’Europa occidentale. Il suo punto di forza è la Spagna, ma ha 5.600 intermediari in tutti i paesi e oltre 20 partner, con un portafoglio di soluzioni assicurative nel ramo danni e vita.