Dove vedere Italia-Inghilterra, ottavi di finale del Mondiale Under 20

Gli Azzurrini di Carmine Nunziata, dopo aver superato il girone al secondo posto dietro al Brasile ma davanti alla Nigeria, se la vedranno con gli inglesi per entrare nelle migliori otto della competizione.

Dove vedere Colombia Italia Mondiale U20
(Photo by ANDRES LARROVERE/AFP via Getty Images)

Dove vedere Italia Inghilterra Mondiale U20? L’Italia di Carmine Nunziata è riuscita a superare il girone del Mondiale Under 20 classificandosi al secondo posto nel girone D, dietro al Brasile ma davanti alla Nigeria. Dopo che le tre nazionali avevano raccolto tutte sei punti è stata necessaria la differenza reti generale per decidere la classifica finale

Ora sulla strada degli Azzurrini ci sarà l’Inghilterra, per la gara che vale l’accesso ai quarti di finale, in programma mercoledì 31 maggio. Gli inglesi hanno superato il proprio girone classificandosi al primo posto grazie alle due vittorie con Tunisia (1-0) e Uruguay (3-2) e al pareggio a reti bianche con l’Iran che ha blindato il primato.

Dove vedere Italia Inghilterra Mondiale U20 – Fischio di inizio alle 23

Italia-Inghilterra sarà quindi una sfida molto importante per gli Azzurrini che scenderanno in campo a Mendoza alle ore 23.00 italiane. Il match sarà trasmesso in diretta esclusiva sulla Rai, che manderà in onda tutte le partite dell’Italia . La partita con la Repubblica Dominicana andrà in onda su Rai Sport HD.

Dove vedere Italia Inghilterra Mondiale U20 – I convocati di Nunziata

Il commissario tecnico Carmine Nunziata ha convocato 21 calciatori, fra cui Samuele Giovane e Giuseppe Ambrosino che raggiungeranno il gruppo nella giornata stessa di domenica, mentre ha raggiunto i compagni Tommaso Baldanzi, che si è messo in luce in questa stagione in Serie A con la maglia dell’Empoli. Ecco l’elenco completo:

  • Portieri: Sebastiano Desplanches (Trento); Jacopo Sassi (Giugliano Calcio), Gioele Zacchi (Sassuolo);
  • Difensori: Filippo Fiumanò (Aquila Montevarchi); Alessandro Fontanarosa (Inter), Daniele Ghilardi (Mantova), Samuel Giovane (Ascoli), Gabriele Guarino (Empoli), Riccardo Turicchia (Juventus), Mattia Zanotti (Inter);
  • Centrocampisti: Tommaso Baldanzi (Empoli), Cesare Casadei (Reading F.C.), Duccio Degli Innocenti (Empoli), Giacomo Faticanti (Roma), Luca Lipani (Genoa), Niccolò Pisilli (Roma), Matteo Prati (Spal);
  • Attaccanti: Giuseppe Ambrosino Di Bruttopilo (Cittadella), Francesco Pio Esposito (Inter), Daniele Montevago (Sampdoria), Simone Pafundi (Udinese).