YouTube canali gratuiti
Il logo di YouTube (Image credit: Depositphotos)

YouTube vuole trasmettere dei canali TV in streaming gratuitamente. Questo il prossimo passo nella strategia della società statunitense che, secondo il Wall Street Journal, sarebbe in trattativa con diverse aziende con l’obiettivo di portare programmi, film e intere emittenti direttamente sulla propria piattaforma.

YouTube, secondo indiscrezioni, tratterebbe direttamente con chi gestisce i canali televisivi, offrendo a questi la possibilità di trasmettere sulla piattaforma e guadagnare mediante pubblicità, ma trattenendo il 45% dei profitti. Per il momento, la novità è in fase di sperimentazione per un numero ristretto di utenti, come confermato da un portavoce di YouTube.

L’idea della piattaforma sarebbe fornire un servizio gratuito tramite l’inserimento della pubblicità, proprio come accade nelle tradizionali emittenti televisive.

Non è una novità assoluta, visto che già attraverso la piattaforma Google TV, sempre di proprietà del gruppo Alphabet come Youtube, è possibile visualizzare film e spettacoli sottoscrivendo un canone periodico o attraverso un acquisto una tantum, ma sarebbe una prima assoluta nella proposta di canali in diretta, proprio come accade per Roku e progetti simili, tra cui Samsung Plus.

IL MIGLIORE INTRATTENIMENTO DI SKY E LA UEFA CHAMPIONS LEAGUE A SOLI 24,90 EURO AL MESE PER 18 MESI. SCOPRI LA NUOVA SPECIAL WEEK SKY: CLICCA QUI

PrecedenteIl Napoli lancia una nuova maglia per San Valentino
SuccessivoMilan-Inter, tutti i segreti dello stadio della Supercoppa