inter costo giocatori
(Foto: MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Inter costo giocatori – L’Inter ha approvato il bilancio relativo alla stagione 2021/22, che si è chiuso con un rosso di 140 milioni di euro, in calo di circa 105 milioni rispetto al -245,6 milioni di euro fatto registrare nell’esercizio che si è chiuso al 30 giugno 2021.

Per quanto riguarda il mercato, dal bilancio del club nerazzurro emerge che “sono stati effettuati investimenti in diritti per prestazioni di calciatori pari a complessivi 120,2 milioni di euro e cessioni per corrispettivi complessivi pari ad 187,9 milioni, generando plusvalenze nette per 105,2 milioni”.

Inter costo giocatori – Gli acquisti a titolo definitivo

Dall’esterno ex Atalanta Gosens all’argentino Correa fino alle operazioni Asllani, Dzeko e Onana, sono diversi gli acquisti messi a segno dall’Inter nel mercato estivo che ha condotto alla stagione in cui i nerazzurri hanno conquistato la Supercoppa italiana e la Coppa Italia. Le cifre iscritte a bilancio dei principali acquisti del club durante la stagione 2021/22 sono le seguenti:

  • Joaquin Correa: 33,361 milioni di euro (valore attualizzato 32,596);
  • Robin Gosens: 27,451 milioni (valore attualizzato 26,688);
  • Zinho Vanheusden: 16,200 milioni (valore attualizzato 14,785);
  • Kristjan Asllani: 14,500 milioni (valore attualizzato 14,238);
  • Denzel Dumfries: 14,250 milioni (valore attualizzato 13,149);
  • Edin Dzeko: 2,779 milioni (valore attualizzato 2,727);
  • Andrè Onana: 2,040 milioni (valore attualizzato 1,938);
  • Nicolò Biral: 1,100 milioni;
  • Silas Andersn: 0,45 milioni;
  • Premi di rendimento: 8,098 milioni.

Inter costo giocatori – Le cessioni

Per quanto riguarda il mercato in uscita, l’Inter ha realizzato plusvalenze per 105,2 milioni di euro, in forte aumento rispetto ai 2,5 milioni del bilancio al 30 giugno 2021. Plusvalenze che hanno riguardato in particolare le cessioni di Romelu Lukaku al Chelsea e Achraf Hakimi al PSG.

Inoltre, l’Inter ha incassato 1,2 milioni come ricavi da cessione temporanea calciatori, principalmente relativi a Lorenzo Pirola, Michele di Gregorio e Valentino Lazaro e 1,8 milioni come premi per i giocatori Stefano Sensi, Achraf Hakimi, Matteo Politano, Lucien Agoumè e Michele Di Gregorio.

Di seguito, le cessioni a titolo definitivo:

  • Romelu Lukaku al Chelsea: 108,7 milioni (plusvalenza 66,8 milioni)
  • Achraf Hakimi al PSG: 68 milioni (plusvalenza 33,5 milioni)
  • Michele di Gregorio al Monza: 4 milioni (plusvalenza 3,8 milioni)
  • Andreaw Gravillon al Reims: 3 milioni (plusvalenza 0,6 milioni);
  • Ludovic Etienne Kinkoue all’Olympiacos: 0,5 milioni (plusvalenza 0,2 milioni):

Tra gli altri, l’Inter ha inoltre registrato svalutazioni per complessive 16,5 milioni dopo le svalutazioni del valore di Eriksen (15,3 milioni), Vidal (786 mila euro) e Sanchez (154mila euro) per le risoluzioni dei rispettivi contratti.

Inter costo giocatori – Le operazioni del mercato 2022/23

La campagna trasferimenti estiva dei mesi di luglio e agosto 2022 è stata caratterizzata principalmente da:

  • cessione a titolo temporaneo delle prestazioni professionali del calciatore Sebastiano Esposito all’Anderlecht; l’accordo valido per la stagione 2022/23 prevede per l’Anderlecht il diritto all’acquisto da esercitare entro il termine della stagione 2022/23;
  • acquisizione a titolo temporaneo delle prestazioni professionali del calciatore Raoul Bellanova dal Cagliari; l’accordo, valido per la stagione sportiva 2022/23, prevede per la Capogruppo il diritto all’acquisto da esercitare entro il termine della stagione 2022/23;
  • cessione a titolo temporaneo delle prestazioni professionali dei calciatori Martin Satriano all’Empoli e Ionut Radu alla Cremonese, Lucien Agoumè al Troyes e Stefano Sensi al Monza;
  • cessione a titolo definitivo delle prestazioni professionali del calciatore Cesare Casadei al Chelsea;
  • cessione a titolo temporaneo delle prestazioni professionali del calciatore Andrea Pinamonti al Sassuolo; l’accordo valido per la stagione sportiva 2022/23, prevede l’obbligo all’acquisto definitivo al primo punto del Sassuolo dopo la data del 2 febbraio 2023;
  • cessione a titolo temporaneo delle prestazioni professionali del calciatore Eddie Anthony Mora Salcedo al Bari; l’accordo valido per la stagione sportiva 2022/23 per la società cessionaria il diritto all’acquisto da esercitare entro il termine della stagione sportiva 2022/23;
  • Cessione a titolo temporaneo delle prestazioni professionali del calciatore Valentino Lazaro al Torino; l’accordo valido per la stagione 2022/2023 prevede per il Torino il diritto all’acquisto da esercitare entro il termine della stagione 2022/2023;
  • Cessione a titolo temporaneo delle prestazioni professionali del calciatore Lorenzo Pirola alla Salernitana; l’accordo valido per la stagione 2022/2023 prevede per la Salernitana il diritto all’acquisto da esercitare entro il termine della stagione 2022/2023 e il diritto di contropzione a favore della Capogruppo;
  • acquisto a titolo temporaneo delle prestazioni professionali del calciatore Francesco Acerbi dalla Lazio; l’accordo valido per la stagione sportiva 2022/23 prevede per la Capogruppo il diritto all’acquisto da esercitare entro il termine della stagione sportiva 2022/23.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteEmpoli Atalanta in streaming gratis? Guarda la partita in diretta
SuccessivoGabigol vince la Libertadores: è il miglior goleador brasiliano di sempre del torneo