Serie A newco fondi
Lega Serie A (foto calcioefinanza.it)

Si torna a parlare di fondi di private equity e Serie A. La nuova iniziativa – spiega Il Sole 24 Ore nella sua edizione odierna – è quella di un consorzio formato da Carlyle Group, Apax Partners e Three Hills Capital Partners per la creazione di una alleanza con la Lega Serie A e con i presidenti dei club. Sarebbe anche stato costituito un veicolo per la possibile operazione: una newco dal nome propiziatorio, come Love for Football.

L’impressione – scrive il quotidiano – è che alcuni dei patron dei maggiori club del campionato siano intenzionati a valutare nuovi progetti per far crescere un business, quello dei diritti tv, che ha spazi di crescita, soprattutto se si guardano gli appetiti che sta riscontrando la Serie A a livello di club, con l’ingresso di diversi investitori americani.

L’obiettivo è una nuova fase dove la stessa Lega e i presidenti possano vendere un prodotto sfruttando le molteplici piattaforme che ormai si presentano sul mercato. Lazio e Juventus – come già accaduto in passato con il potenziale ingresso di CVC – avrebbero immediatamente espresso la loro contrarietà.

Ad ogni modo, parallelamente al tema fondi va considerato il progetto “media company”, sul quale la Lega sta lavorando da tempo e al quale vuole imprimere un’accelerazione in modo tale da avere la governance pronta per la fine dell’anno. Con questo scenario davanti resta da capire come si potrebbe inserire e conciliare l’ingresso di fondi di private equity come partner.

Tutto lo sport di DAZN a 24,99€ anziché a 29,99€ al mese per 6 mesi. Attiva entro il 2 ottobre

PrecedenteMilan, bilancio 2022 in rosso per 66,5 milioni
SuccessivoCardinale: «Milan gigante addormentato. La Serie A può crescere molto»