Subbuteo Eleven Sports
Partita di subbuteo (Foto Andrea Staccioli Insidefoto)

L’Italia è campione del mondo di calcio da tavolo nella categoria Open. Con questa affermazione, contro il Belgio, si è conclusa a Roma la World Cup 2022 di calcio da tavolo e subbuteo con gli azzurri assoluti protagonisti nelle varie categorie della competizione e con 26 Nazioni partecipanti, richiamando in tre giorni di sfide tanti appassionati e curiosi.

L’evento è stato ospitato da Cinecittà World ed è stato organizzato dalla Federazione sportiva italiana calcio da tavolo, in collaborazione con il Settore nazionale subbuteo, sotto l’egida della Federation international sports table football, e con il patrocinio del Coni, della Regione Lazio e del Comune di Roma.

Nella finale Open, la Nazionale Italiana ha sconfitto il Belgio con il risultato di 2 a 1: la squadra del ct Marco Lamberti, composta da Luca Colangelo, iridato nel torneo individuale; Matteo Ciccarelli, Daniele Bertelli, Saverio Bari, Claudio La Torre e Filippo Cubeta, ha compiuto un percorso netto, vincendo il proprio girone a punteggio pieno, per poi eliminare nei quarti di finale l’Inghilterra (2-0) e Malta in semifinale (3-1). Sul podio oltre a quest’ultimi, anche la selezione della Grecia, eliminata in semifinale dai Belgio.

La finale ‘Veteran’ è stata vinta dalla Nazionale di Malta, che ha battuto proprio la selezione azzurra con il risultato di 2-1. Grazie ad un sudden seath (golden gol) segnato nel tempo supplementare, la Francia si è aggiudicata la competizione a squadre Ladies, battendo l’Italia, dopo che i tempi regolamentari fra le due squadre si erano conclusi in perfetta parità.

L’Italia Under 20 ha vinto il proprio torneo, superando la Grecia in finale. Al termine di una finale molto equilibrata la Grecia si aggiudica la competizione Under 16 solo grazie alla differenza reti complessiva, dopo che il risultato finale maturato sui 4 campi di gioco contro l’Italia si era fermato sul 2-2 al termine dei tempi regolamentari.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedentePorsche pronta a sbarcare in Borsa: varrà fino a 75 miliardi
SuccessivoLa Samp in mani qatariote? C’è la proposta di Al Thani