Leao impatto bilancio Milan
(Foto: Emilio Andreoli/Getty Images)

A pochi giorni dalla chiusura del mercato estivo l’attaccante del Milan Rafael Leao si è preso la scena. Questo perché stando a indiscrezioni, il calciatore portoghese sarebbe finito nel mirino del Chelsea, con i Blues pronti a investire addirittura 120 milioni di euro per strappare ai rossoneri Campioni d’Italia il vincitore del premio di miglior giocatore della Serie A 2021/22.

Operazione che appare difficile imbastire in pochi giorni, anche perché secondo la stampa sportiva italiana il Milan non avrebbe intenzione di privarsi di uno dei suoi migliori calciatori. Tuttavia, nell’ipotesi in cui l’affare si dovesse concretizzare, come impatterebbe la cessione sui conti della società rossonera? A quanto ammonterebbe la plusvalenza? E quanto risparmierebbe nel 2022/23?

Stando all’ultimo dato ufficiale disponibile (bilancio 2020/21) il costo storico di Leao per il Milan è pari a 29.544.013 euro, versati al Lille per il suo acquisto. Al 30 giugno 2021 il valore netto a bilancio era pari a 17.726.407 euro, mentre a giugno 2022 era pari a 11.817.605 euro. Considerando anche i mesi di luglio e agosto, il suo valore netto a bilancio attuale è pari a circa 10,8 milioni di euro.

Questa è la cifra che andrebbe utilizzata per calcolare un’eventuale plusvalenza, che – qualora fosse confermata un’offerta da 120 milioni di euro – ammonterebbe a 109,2 milioni di euro. Si tratterebbe della cessione più remunerativa nella storia del Milan sia in termini di valori assoluti sia per quanto riguarda la plusvalenza.

In caso di addio di Leao, il Milan risparmierebbe inoltre la quota ammortamento per i restanti mesi della stagione 2022/23 e lo stipendio del calciatore. Nel complesso, la cifra in questione dovrebbe ammontare a circa 6,43 milioni di euro. Per valutare l’intera portata dell’operazione andrebbe poi calcolato il costo del nuovo innesto che, nel caso, andrebbe a sostituire l’attaccante portoghese nello scacchiere di Stefano Pioli.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteChampions, le squadre “separate” dai diritti tv
SuccessivoSky Calcio a metà prezzo per 18 mesi: ecco come abbonarsi