DAZN rimborsi disservizi

Intesa raggiunta fra Dazn e Tim sulla Serie A. Secondo quanto riportato da Radiocor, mancherebbe solo la firma di un accordo che porterebbe la Serie A a essere visibile ora non più solo su Timvision. Il superamento dell’esclusiva originariamente pattuita consentirebbe dunque alla app Dazn di essere fruita attraverso altri set top box e non solo quello di Tim.

L’accordo è atteso ora al vaglio del cda Tim e per concludere la partita servirà anche l’accordo con Sky, che potrebbe arrivare al più presto domani. La media company di casa Comcast ha avuto un ruolo in questa vicenda, per allargare la penetrazione e riavere la app Dazn su piattaforma Sky. L’intesa fra Dazn e Sky dovrebbe portare anche Dazn su canali all’interno della piattaforma Sky (ma non è ancora confermato). Quanto all’accordo fra Tim e Dazn, il tutto si tradurrà in uno sconto rispetto alla cifra (340 più altre fee per arrivare a 410 milioni l’anno) che, anche se non confermata, dovrebbe attestarsi sui 90-100 milioni con la perdita dell’esclusiva-

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteMondiali 2030, candidatura di Argentina, Cile, Uruguay e Paraguay
SuccessivoInter, sabato l’amichevole col Villarreal: la sfida live su InterTv e sul sito