Stipendio Ibra Milan rinnovo
(Photo by Chris Ricco/Getty Images)

Battere il Milan durante la nuova stagione calcistica non sarà certo un compito facile. Le migliori squadre del campionato italiano sono pronte a sfidare la capolista sul campo da gioco, ma non prima di aver apportato delle modifiche importanti ai propri team. Quali sono le tendenze di mercato di questa stagione di calciomercato?

Con la vittoria dello scudetto da parte del Milan, le altre capolista si stanno affrontando su un campo diverso: quello del calciomercato. I giallorossi scaldano i motori per la gara contro l’Inter per il raggiungimento della vetta della classifica, e lo fanno assicurandosi un nuovo parterre di ottimi giocatori che permetteranno all’intero club di sconfiggere la concorrenza. Anche i bianconeri sono pronti ad affrontare la nuova stagione con una maggiore determinazione.

 

La Roma e l’Inter: scelte di calciomercato

La Roma non vince uno scudetto dal campionato 2000-2001 ed è per questo determinata a farlo il prossimo anno. Per questo motivo la squadra sta adottando una tattica difensiva anche in ambito di calciomercato. Dopo aver rifiutato la cessione di Giovanni Lo Celso, richiesto dal Tottenham per 30 milioni di euro, la squadra ha deciso di cedere Voelkerling Persson al Lecce. Ufficiale, invece, il rinnovo di Gianluca Mancini fino al 2027. Le trattative sono ancora aperte su più fronti, per Frattesi, Zaha, Lukic, Rodon e Berardi.

L’Inter applica, invece, un approccio diverso, volto a ridurre la rosa dei suoi giocatori. Dopo la rescissione del contratto di Vidal, avvenuta e confermata con successo, la squadra sta facendo lo stesso con Sanchez, acquistato nel ruolo di attaccante. Dopo un primo rifiuto del cileno a lasciare la squadra, sembra che il club e il giocatore siano venuti a patti e la situazione si sia risolta a favore dei nerazzurri. La recessione di entrambi i giocatori porterà la squadra a risparmiare ben 22 milioni durante la prossima stagione.

Gli acquisti del Milan e della Juventus

L’attuale capolista attende, invece, una risposta dal Bruges per l’acquisto di De Ketelaere, centrocampista belga. Il successo non è arrivato, invece, in seguito a un’altra contrattazione, quella che avrebbe portato Marco Asensio a lasciare il Real Madrid per i rossoneri. Il giocatore, infatti, resterà alla squadra spagnola fino alla fine del contratto, che scadrà nell’anno venturo. Sembra, invece, confermato il rinnovo di Ibrahimovic.

Nicolò Zaniolo, centrocampista della nazionale, approderà, invece, alla Juventus. Il giocatore verrà introdotto nella rosa dei bianconeri e arriverà a Torino con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto, accordato con la Roma, proprietaria del giocatore. Secondo Di Gennaro, la squadra di Torino sta tornando a livelli ottimi, ma necessita di rafforzare la propria difesa. Per questo motivo, sembra che la Juventus stia tenendo d’occhio in particolare Nikola Milenkovic.

PrecedenteIl Comune dice no ai referendum sul nuovo San Siro
SuccessivoIl Milan sfida lo Zalaegerszegi: dove vedere l’amichevole