City Football Group Bahia
Manṣūr bin Zāyed Āl Nahyān (foto: Getty Images)

Ultime curve per il passaggio di proprietà del pacchetto azionario di maggioranza del Palermo Calcio, club neo promosso in Serie B. L’accordo per il trasferimento del timone del club dalla famiglia Mirri al City Football Group – holding controllata dallo sceicco Mansour bin Zayed Al Nahyan che ha in mano diverse società, tra cui il Manchester City – è stato raggiunto ma la firma sul contratto dovrebbe arrivare nel pomeriggio in uno studio notarile di Milano. L’attuale presidente, Dario Mirri, dovrebbe restare in società con una quota minoritaria.

Il prezzo dell’operazione si aggira attorno ai 13 milioni di euro, che possono arrivare a 15 in base ai risultati che raggiungerà il club.

Il club di viale del Fante, intanto, ha convocato una conferenza stampa per lunedì 4 luglio allo stadio ‘Renzo Barbera’. In una nota la società spiega che l’incontro con i giornalisti riguarderà “il nuovo assetto societario del club”. La conferenza stampa è stata fissata per le 11.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29.99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteInter-Konami, quanto vale la partnership: le cifre
SuccessivoL’avvocato di Lukaku: «Sarà il giocatore più pagato in A»