Inghilterra Italia U19 in streaming gratis
(Foto: Gabriele Maltinti/Getty Images)

Se hai cliccato su questo articolo stai cercando un modo di vedere Slovacchia Italia U19 in streaming gratis. La sfida è valida per la fase a gironi dell’Europeo di categoria. Si gioca alle ore 17.30 di martedì 21 giugno 2022.

Si è aperto sabato 18 giugno 2022, l’Europeo Under 19. Una manifestazione che coinvolge otto squadre partecipanti, tra le quali è presente anche l’Italia di Carmine Nunziata. Gli Azzurrini sono scesi in campo contro la Romania nel loro match d’esordio, in un girone che li vede impegnati insieme a Slovacchia e Francia.

Non ci saranno Wilfried Gnonto e Giorgio Scalvini, due pezzi pregiati della collezione, di recente “prestati” alla Nazionale maggiore del Ct Roberto Mancini. I due classe 2003 non hanno ricevuto il via libera dai rispettivi club – lo Zurigo e l’Atalanta – per partecipare e saranno costretti a rinunciare alla competizione, che l’Italia ha visto sfumare due volte all’ultimo atto in anni recenti (le edizioni 2016 e 2018).

Slovacchia Italia U19 in streaming gratis – Come seguire il match

L’incontro tra Slovacchia e Italia sarà trasmesso gratuitamente nel nostro Paese. La sfida sarà visibile in diretta e in chiaro sulle reti Rai, precisamente su Rai Sport HD (canale 57 del digitale terrestre) e in streaming gratuito su RaiPlay, la piattaforma della Rai che trasmette i contenuti in diretta e on demand della televisione pubblica.

Slovacchia Italia U19 in streaming gratis – Formazioni ufficiali

Queste le formazioni ufficiali dell’incontro per la prima sfida dell’Italia nel torneo continentale:

SLOVACCHIA (4-3-3): Balaz; Micuda, Luka, Ujlaky, Sikula; Oravec, Holly, Szolgai; Snajder, Jambor, M.Sauer.

ITALIA (4-3-1-2): Desplanches; Mulazzi, Ghilardi, Coppola, Giovane; Fabbian, Faticanti, Casadei; Miretti; Ambrosino, Nasti.

SCOPRI L’OFFERTA DI SKY SMART: SKY TV E SKY SPORT A 30,90 EURO AL MESE PER 18 MESI. IN REGALO UN E-SCOOTER V25 VIVO CLICCA QUI E COMPILA IL FORM SUL SITO DI SKY PER I DETTAGLI

PrecedentePrimo acquisto per il Monza di Galliani in Serie A: ufficiale l’accordo con Ranocchia
SuccessivoMilan, da Castillejo a Rebic: il peso degli esuberi