Lazio maglie 2022 2023
(Foto: Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

La Lazio si prepara a svelare le nuove maglie da gioco per la stagione 2022/23. Dopo la fine della partnership con Macron, le divise da gioco del club biancoceleste saranno realizzate da Mizuno, società con la quale il club di Lotito ha siglato un accordo a febbraio per la durata di cinque anni, a cifre superiori rispetto a quelle dell’intesa precedente.

Il sito Lalaziosiamonoi.it ha anticipato le prime immagini di quelle che saranno le nuove maglie (casa, trasferta e terza maglia). Per la presentazione ufficiale delle divise da gioco – la prima e la seconda – bisognerà attendere presumibilmente il 4 luglio, mentre la terza sarà invece svelata all’ombra delle Tre Cime di Lavaredo, ad Auronzo di Cadore.

La prima maglia richiama a livello cromatico quella della passata stagione. Tra i dettagli più particolari troviamo il colletto con un’alternanza di bianco, celeste, e poi nuovamente bianco. Le cuciture verticali bianche sono state sostituite da tante piccole aquile stilizzate, che dovrebbero essere ancora più grandi nella versione finale.

La seconda maglia sarà invece bianca, con maniche e dettagli di colore blue navy, con riferimento al calcio inglese, nello specifico il West Ham della stagione 2020/21. Qui la curiosità è sullo stemma. Il Blue Navy che va a costituirlo cambia infatti in virtù di una cucitura particolare. A seconda della prospettiva lo stemma cambierà infatti la propria tonalità di blu.

Infine la terza maglia, un modello nero che richiama quello 2021/22. Qui a dare all’occhio è la presenza di un’onda, di un battito d’ali, all’altezza del petto, la cui forma esatta sarà svelata in sede di presentazione. Dal colore giallo e verde sfumato, conterrà al suo interno lo stemma a rombo della Lazio.

SCOPRI L’OFFERTA DI SKY SMART: SKY TV E SKY SPORT A 30,90 EURO AL MESE PER 18 MESI. IN REGALO UN E-SCOOTER V25 VIVO CLICCA QUI E COMPILA IL FORM SUL SITO DI SKY PER I DETTAGLI

PrecedenteAbbonamenti Inter, al via la vendita libera: tutti i prezzi
SuccessivoChelsea, il presidente Buck si dimette dopo 19 anni